Siamo Meteo ufficiale del giro d'Italia
SCOPRI IL GIRO
19 giugno 2011
ore 8:40
di Daniele Olivetti
tempo di lettura
2 minuti, 27 secondi
 Per tutti
Temperatura acqua del mare Mar Mediterraneo a -1 m di profondità
Temperatura acqua del mare Mar Mediterraneo a -1 m di profondità
Con l'avvio della stagione estiva di balneazione, molti si staranno chiedendo: chissà che temperatura avrà il mare dove andrò a fare il bagno?

Nel Mar Mediterraneo, pur essendo un bacino chiuso, si riscontrano notevoli diversità di temperatura superficiale legate essenzialmente alle correnti marine, alle condizioni meteo dell'ultimo periodo, alla profondità, all'eventuale acqua dolce apportata dai grandi fiumi.  

L'immagine allegata (cliccare su di essa per ingrandire) mostra il valore della temperatura attesa a un metro di profondità nei mari del bacino del Mar Mediterraneo. Data la notevole capacità termica, grazie alla quale le superfici marine realizzano limitate variazione di temperatura nel tempo, la configurazione mostrata nella mappa è destinata a mantenersi ancora per più giorni, fin quando non intervengo delle forzanti come ad esempio una settimana di anticiclone.
 

Vediamo ora nel dettaglio la temperatura dei mari a -1 m di profondità:  

Bacini occidentali: le acqua più fredde sono nei pressi dello Stretto di Gibilterra, per l'apporto di acqua fresca dall'Oceano Atlantico e sul Golfo di Leone, un'area interessata da più giorni dal flusso instabile Atlantico e dagli apporti di acqua dolce e fresca dal fiume Rodano. In dette aree la temperatura non va oltre i 19-20 °C. Più calde le acqua sul Golfo di Valencia e sull'Arcipelago delle Baleari, ove la temperatura si aggira sui 23-24 °C. Temperature che non vanno oltre i 22 °C si riscontrano sul Mar Ligure e sul Mar di Sardegna, influenzate dagli apporti derivanti dal Golfo di Leone. Date le correnti è auspicabile che su questi bacini permanga una temperatura relativamente bassa anche nelle prossime settimane.
 

Bacini centrali: le temperature più elevate si riscontrano tra le coste tunisine e libiche con valori superiori ai 25 °C. Su queste aree la temperatura non scende in ogni caso al di sotto dei 23 °C.  

Bacini orientali: i valori termici più alti si riscontrano nell'area compresa tra il Sud delle coste turche, Cipro, Siria, Israele ed Egitto con punte fino a 26-27 °C. Mare invece più fresco sull'Egeo, specie sul settore orientale ove la temperatura si aggira tra 20 e 22 °C.  

Italia: ad oggi i mari più caldi italiani sono il Basso Adriatico ed il basso Tirreno, in corrispondenza del litorale siculo settentrionale, calabrese e campano, ove la temperatura è compresa tra 23 e 24 °C, punte di 25 sul Golfo di Manfredonia. I mari più freschi sono il Ligure e quello sulla Sicilia meridionale con temperature di 20-22 °C.  
Localmente i valori possono essere diversi da quelli indicati sopra, specie nelle insenature e laddove ci siano acque basse, condizioni che favoriscono mari più caldi. Tenete infine presente che la temperatura dell'acqua di una piscina a norma è compresa tra 27 e 29 °C.  

Nuovi aggiornamenti potranno valutare l'evoluzione estiva della temperatura dei mari, seguiteci!

Seguici su Google News


Articoli correlati