30 aprile 2021
ore 23:56
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 11 secondi
 Per tutti
anomalie pressioni al suolo secondo Ecmwf
anomalie pressioni al suolo secondo Ecmwf

03-09 maggio: correnti ondulate mediamente occidentali, legate ad una circolazione di bassa pressione sul Nord Europa, accompagnano code di perturbazioni che attraversano l'Italia ma in particolare le regioni del Nord Italia, zone dove sono più probabili delle precipitazioni. Più stabile ed asciutto invece il tempo sul resto d'Italia per la presenza dell'anticiclone specie al meridione dove un peggioramento non si esclude a fine periodo. Temperature in calo in particolare al Sud. 

scenario secondo Ecmwf
scenario secondo Ecmwf

10-16 maggio: condizioni di instabilità tenderebbero ad intensificarsi al Nord e poi anche al Centro con rovesci e temporali. Il tutto associato a temperature in calo. Le regioni meridionali invece vedrebbero condizioni più stabili e soleggiate, anche con clima piuttosto caldo, per via di un promontorio anticiclonico sub tropicale che abbraccerebbe anche i Balcani. 

scenario secondo Ecmwf
scenario secondo Ecmwf

17-23 maggio: nuovo cambio di scenario: gli anticicloni tenderebbero a spostare la propria roccaforte a ridosso dell'Europa occidentale mentre correnti settentrionali accompagnerebbero alcune perturbazioni dirette verso i Balcani. In tal frangente ci sarebbe un interessamento marginale della nostra Penisola, specie i versanti orientali ed il Meridione. Calo termico al Centro Sud.

scenario secondo Ecmwf
scenario secondo Ecmwf

24-30 maggio: il grado di confidenza risulta basso per il periodo; le anomalie negative di geopotenziale sul Regno Unito possono far supporre ad un nuovo cambio di scenario per l'Europa a conferma di un mese piuttosto dinamico.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati