14 febbraio 2018
ore 6:10
di Edoardo Ferrara
 Per tutti


TENDENZA 20-26 FEBBRAIO - Ad oggi sembrano esserci discrete probabilità che l'Europa venga interessata da una nuova significativa irruzione di aria fredda questa volta di tipo continentale, proveniente cioè dalla Russia. L'anticiclone infatti sembra puntare verso le Isole Britanniche e Mar del Nord, favorendo lungo il suo bordo destro la discesa delle masse fredde in moto retrogrado da Scandinavia ed Europa orientale verso Stati centrali, Francia. In seno a questo flusso alcuni vortici freddi retrogradi potrebbero dunque interessare l'Europa centrale ma anche il Mediterraneo. 

Per quanto riguarda l'Italia è ancora prematuro stabilire gli effetti soprattutto in termini di precipitazioni. Tutto infatti dipenderà da come reagiranno i nostri mari e dove andranno eventualmente ad originarsi i minimi di bassa pressione. Appare comunque molto probabile un interessamento seppur marginale anche della nostra Penisola in questo flusso freddo, per una terza decade di febbraio che si prospetta dunque con temperature pienamente invernali e a tratti anche sotto la media in primis su Nord Italia e regioni adriatiche. In questo contesto non sono dunque da escludersi fasi instabili frequenti con neve anche a quote basse. Seguiranno importanti aggiornamenti, la distanza temporale induce infatti alla cautela, considerando che l'alta pressione potrebbe spanciare verso Sud limitando l'afflusso freddo.

La tendenza meteo per il periodo 20-22 febbraio in Italia ed Europa
La tendenza meteo per il periodo 20-22 febbraio in Italia ed Europa

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti