13 gennaio 2018
ore 9:00
di Manuel Mazzoleni
 Per tutti


Nel corso della prossima settimana il maltempo investirà gran parte del nostro Continente. Un'energica circolazione di bassa pressione si approfondirà sul Mare di Norvegia, spingendo fredde correnti sin verso l'Europa centro orientale, dispensando così piogge e nevicate sino a bassa quota su Stati centrali, Area alpina e Penisola balcanica. Rimarrà fuori dai giochi solo parte della Francia e la Penisola iberica, ancora sotto l'ala protettrice dell'alta pressione delle Azzorre.

QUALI CONSEGUENZE SULL'ITALIA? Un fronte freddo dovrebbe raggiungere da NO la nostra Penisola nella giornata di martedì portando nevicate a bassa quota sui settori alpini di confine nonché precipitazioni sparse anche su Tirreniche e alto versante adriatico. Mercoledì il fronte dovrebbe scendere interessando ancora le regioni centro meridionali mentre fredde correnti settentrionali rinnoveranno nevicate sui settori alpini di confine. Non dovrebbe terminare qui perché altri fronti potrebbero nuovamente investire lo Stivale nel corso del prossimo weekend portando ancora maltempo da Nord a Sud. 

L'ingresso di correnti più fredde da Nord dovrebbe altresì portare un calo delle temperature con minime nuovamente sotto lo zero al Nord, sotto i 8/10°C anche al Centro Sud. Anche le massime sono destinate a calare al Nord, mentre al Centro Sud la flessione sarà meno marcata con valori che ancora toccheranno i 13/15°C. Si tratta tuttavia di una tendenza che necessita di aggiornamenti nei prossimi giorni. 

Nuove perturbazioni in arrivo la prossima settimana
Nuove perturbazioni in arrivo la prossima settimana

Dettaglio del tempo previsto: clicca qui


Dettaglio delle piogge previste: Clicca qui


Dettaglio delle temperature previste: clicca qui


Consulta la situazione in atto: clicca qui


Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti