Antartide: ghiaccio in controtendenza!

polo neve ghiaccio

19 ottobre 2012
ore 7:15
La situazione ai primi di Ottobre dei ghiacci antarticiLa situazione ai primi di Ottobre dei ghiacci antarticiANTARTIDE UP, ARTIDE DOWN - Se l'Artico sta vivendo il suo periodo peggiore sul fronte dei ghiacci marini, facendo registrare un nuovo record negativo, dall'altro lato i ghiacci antartici stanno raggiungendo la loro massima estensione di sempre! E' una situazione diametralmente opposta quella che si sta verificando tra i due Poli: è vero che al Polo Sud si è appena concluso l'inverno australe, fatto sta che durante gli inverni dell'Emisfero meridionale il ghiaccio marino dell'Antartide è aumentato. Alla fine di Settembre infatti i dati satellitari indicavano che l'Antartide era circondata da 19.44 milioni di chilometri quadrati di ghiaccio marino, la più vasta estensione mai registrata e superiore alla media 1979-2000: lo ha annunciato lo U.S. National Snow and Ice Data Center.

QUESTI DATI SULL'ANTARTIDE FANNO BEN SPERARE PER IL FUTURO? Eric Rignot, ricercatore della NASA e professore alla UC Irvine, afferma che l'Antartide è più fredda del resto del pianeta, ovvero si sta scaldando ma non rapidamente come altre regioni del globo. Una delle ragioni per cui quest'area sia rimasta più fredda è legata all'assottigliamento dello strato di ozono nella stratosfera, proprio in corrispondenza dell'Antartide. Esso, inoltre, ha un sistema climatico proprio. È un grande continente isolato dal resto del mondo, circondato dall'oceano, e caratterizzato da regimi di vento che soffiano attorno ad esso e lo isolano. L'Artide, al contrario, è completamente connessa al resto dell'Emisfero Settentrionale e risente maggiormente dei cambiamenti climatici.

Questo è dunque coerente con ciò che sappiamo, e cioè che il pianeta sta diventando sempre più caldo. Alcuni dettagli regionali non sono facilmente prevedibili, ma le tendenze generali caratterizzate dalla diminuzione della copertura di ghiaccio marino delle piattaforme di ghiaccio e della calotta della Groenlandia, sono coerenti con ciò che i fautori del Global Warming si aspettano. Per concludere, secondo la NASA l'Antartide non si sta riscaldando così velocemente come facevano pensare i modelli. Lo sta comunque facendo, ma solo più lentamente. Sarà vero?
Segui @3BMeteo su Twitter

Scarica la nostra app ufficiale!


Commenti



Newsletter

Iscriviti alla newsletter regionale

iscriviti/modifica/rimuovi