4 aprile 2020
ore 7:00
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
51 secondi
 Per tutti
Arriva la cometa Atlante
Arriva la cometa Atlante

Scoperta verso la fine del 2019 dall'Atteroid Asteroid Terrestrial Impact System, una gigantesca cometa si sta avvicinando al Sole, anche se la sua esatta dimensione non è ancora del tutto nota. Denominata Atlante la sua principale caratteristica consiste nella luminosità, aumentata di ben 4000 volte nell'ultimo mese.

In questo modo Atlante inizierà probabilmente a diventare visibile ad occhio nudo già nel mese di aprile, anche se la sua luminosità culminerà il 31 maggio. Avvicinandosi al sole riuscirà a bruciare sempre più gas contenuti al suo interno, sprigionando una sempre maggiore luminosità di colore verde e riuscendo probabilmente ad illuminare il cielo.

Nonostante l'aumento della sua luminosità non è ancora certo se riuscirà ad essere ben visibile anche ad occhio nudo. Tutto dipenderà dalla correttezza delle previsioni della sua rotta e della sua luminosità e in ogni caso saranno gli abitanti dell'emisfero boreale più avvantaggiati. Se tutto andrà come previsto la cometa Atlante produrrà una luminosità pari a quella di Venere.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati