28 novembre 2021
ore 23:46
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 22 secondi
 Per tutti
Meteo lunedì, ancora instabile e freddo
Meteo lunedì, ancora instabile e freddo

SITUAZIONE. Nel corso del weekend si è aperto un canale di bassa pressione che dalle latitudini artiche ha raggiunto il Mediterraneo centrale. Anche lunedì rimarrà spalancata la strada per un nuovo affondo instabile diretto verso l'Italia, che ci farà vivere una situazione estremamente dinamica, caratterizzata da forti venti mediamente nordoccidentali che trasporteranno una serie di impulsi in discesa dal Nord Europa. Uno di questi interesserà in giornata le Alpi confinali, ma soprattutto Sardegna e regioni centro-meridionali, con maltempo intenso, rovesci e temporali anche violenti, grandinate e nevicate a quote collinari. Ecco nel dettaglio:

METEO LUNEDÌ. Al Nord addensamenti irregolari e deboli nevicate intermittenti sui confini alpini centro-occidentali fino a quote di fondovalle, schiarite su Liguria e Val Padana salvo nubi e piogge in arrivo in mattinata sulla Romagna con neve sull'Appennino dai 500m. Instabile al Centro-Sud con piogge e rovesci anche intensi al mattino sul versante tirrenico, specie sul settore centro-meridionale dove assumeranno spesso carattere temporalesco e saranno accompagnati da locali grandinate, tendenti però ad attenuarsi da nord. In giornata rovesci in intensificazione anche sul medio versante adriatico, in estensione dalle Marche all'alta Puglia. Neve sull'Appennino centro-settentrionale in calo fino a 400/600m, 700/900m su quello meridionale e in Sicilia ma ancora in calo la sera. Instabile anche in Sardegna con rovesci e temporali soprattutto sul versante occidentale e neve sui rilievi dai 400/500m. Temperature in diminuzione e venti forti da ovest-nordovest, tendenti a disporsi da nordest sull'alto Adriatico. Per la tendenza per il resto della settimana clicca qui.

Meteo Italia lunedì
Meteo Italia lunedì

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati