20 novembre 2022
ore 23:42
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 15 secondi
 Per tutti
Venti oltre 100km/h martedì
Venti oltre 100km/h martedì

LUNEDI' VENTI IN INTENSIFICAZIONE IN SARDEGNA. Residue raffiche di Maestrale inizialmente tese si attarderanno però sui bacini centro-meridionali, collegate alla vecchia perturbazione in allontanamento verso i Balcani. Nel corso della giornata i venti si disporranno da sudovest per l'avvicinamento di un vortice atlantico dalla Francia verso il Mediterraneo con raffiche fino a 70-90km/h in serata intorno alla Sardegna.

BURRASCA MARTEDI'. Un profondo vortice si formerà sull'Italia centro-settentrionale e provocherà venti di burrasca con raffiche anche superiori a 100km/h, provenienti tra nordovest in Sardegna e su gran parte del Tirreno, da sudovest sullo Ionio e sul basso Adriatico, da sudest sul resto dell'Adriatico. Ne conseguiranno mareggiate anche importanti sulle coste esposte, come quelle occidentali della Sardegna, del medio-basso Tirreno, Sicilia centro-occidentale e dello Ionio. Onde alte anche più di sei metri sono previste su Mar di Sardegna e canali delle isole e probabili difficoltà e disagi nei collegamenti marittimi. Forti venti spazzeranno inoltre l'entroterra sardo e quello della Sicilia, oltre ai crinali appenninici centro-meridionali e le vallate adriatiche. Forti venti anche sulla penisola salentina. Acqua alta eccezionale martedì sulla Laguna Veneta quando, complice lo Scirocco che spazzerà l'Adriatico, si raggiungerà un picco anche di 150cm al mattino.

MERCOLEDI' VENTI IN GRADUALE ATTENUAZIONE. Con l'allontanamento del vortice verso i Balcani i venti cominceranno ad attenuarsi e sarà il Maestrale a prevalere, ancora teso al Centro-Sud.

Venti previsti per martedì
Venti previsti per martedì

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati