9 maggio 2021
ore 23:47
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 24 secondi
 Per tutti

PERTURBAZIONE IN ARRIVO DALLA FRANCIA. La perturbazione in arrivo dalla Francia che già nel corso di domenica provocherà un graduale peggioramento su buona parte del Nordovest intensificherà i suoi effetti dalle prime ore della settimana e si estenderà lentamente verso sudest. Pilotata da una profonda saccatura di bassa pressione con minimo principale sulle isole britanniche, eroderà progressivamente l'anticiclone sul Mediterraneo centrale e sarà causa di un lunedì di crescente maltempo al Nordovest, con piogge e rovesci che nei giorni successivi cercheranno di estendersi alle regioni centrali e a parte di quelle meridionali entro la metà della settimana. Ecco più nel dettaglio cosa accadrà fino a mercoledì:

METEO LUNEDÌ. Piogge sin dalle prime ore della giornata sulle Alpi occidentali e su quelle lombarde, in intensificazione in giornata e in estensione alla pianura piemontese ed entro sera a Liguria centro-occidentale e Lombardia centro-settentrionale. Proseguirà il bel tempo invece sul resto d'Italia, pur con qualche annuvolamento irregolare in prossimità delle Alpi orientali, innocue velature su Sardegna e regioni tirreniche e alcune nubi sparse diurne lungo la dorsale appenninica. Venti tesi di Scirocco, temperature in calo al Nordovest, in aumento sul resto d'Italia con punte di 30°C sul Tavoliere e sulle zone interne della Sardegna.

Meteo lunedì. Maltempo al Nordovest
Meteo lunedì. Maltempo al Nordovest

METEO MARTEDÌ. Maltempo al Nordovest, pur con tendenza a temporanea attenuazione delle precipitazioni sul basso Piemonte, piogge e rovesci anche intensi in estensione al resto delle regioni settentrionali, più deboli però sull'Emilia Romagna. Peggioramento anche sulle regioni centrali con passaggio di rovesci al mattino in Sardegna seguiti da una certa variabilità; piogge e rovesci in arrivo sulle regioni centrali tirreniche a partire dall'alta Toscana dove diverranno anche temporaleschi e a tratti forti, poi più attenuati su Lazio e in serata su Umbria, Marche, interne abruzzesi e Campania. Resiste il bel tempo sul resto del Meridione, pur con transito di innocue stratificazioni alte. Temperature in calo al Centro-Nord, stabili o in ulteriore lieve aumento al Sud con punte di 30/32°C sul Tavoliere. Venti tesi di Scirocco tendenti a provenire da sudovest sui bacini occidentali.

METEO MERCOLEDÌ. Migliora al Nordovest con schiarite in estensione a Lombardia ed Emilia, ancora instabile al Nordest con piogge e rovesci in attenuazione in serata. Instabile anche sulle regioni centrali con rovesci e qualche temporale nel pomeriggio sulle zone interne, ma con tendenza a schiarite dal versante tirrenico. Qualche pioggia ad inizio giornata su Campania, Calabria tirrenica e localmente nord Sicilia, in esaurimento con schiarite in arrivo, tempo più soleggiato sul resto del Sud. Venti occidentali anche sostenuti sui bacini tirrenici, temperature in aumento al Nordovest, in calo altrove. Per la tendenza fino alla fine della settimana clicca qui.

Meteo martedì-mercoledì
Meteo martedì-mercoledì

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati