9 maggio 2021
ore 23:44
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 5 secondi
 Per tutti
Meteo. Seconda metà della settimana a tratti instabile
Meteo. Seconda metà della settimana a tratti instabile

FLUSSO UMIDO OCCIDENTALE. La perturbazione che nella prima parte della settimana determinerà maltempo anche intenso su tratti del Centro-Nord lascerà in eredità una certa instabilità sulle regioni centro-settentrionali anche nei giorni successivi, a causa della permanenza di una circolazione caratterizzata da correnti occidentali umide e più fresche sul Mediterraneo centrale che insidierà le prossime 'giornate in giallo'. Ad innescare il flusso da ovest sarà la presenza di una vasta area di bassa pressione sull'Europa centrale, responsabile della formazione di alcuni rovesci o temporali soprattutto nel pomeriggio in prossimità delle zone di montagna del Centro-Nord, ma con locale coinvolgimento delle adiacenti pianure.

Evoluzione meteo seconda parte della settimana da venerdì al weekend 15-16 maggio
Evoluzione meteo seconda parte della settimana da venerdì al weekend 15-16 maggio

CONSEGUENZE. Giovedì una certa instabilità coinvolgerà anche le pianure del Triveneto, oltre ai settori alpini, prealpini e l'Appennino centro-settentrionale. Andrà meglio invece al Sud, dove si avvertirà l'influenza dell'anticiclone presente tra il Nord Africa e il basso Mediterraneo. Poche variazioni nelle temperature e ventilazione moderata o tesa mediamente sudoccidentale. Venerdì invece potrebbe prospettarsi un ulteriore peggioramento, per l'avanzata di una nuova perturbazione atlantica organizzata a partire da Nordovest e regioni dell'alto Tirreno, in successiva estensione al resto d'Italia. Vista la distanza temporale la tendenza potrebbe subire modifiche. Vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati