31 marzo 2020
ore 21:00
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 21 secondi
 Per tutti
Freddo e neve nel nord Europa in un'immagine di repertorio
Freddo e neve nel nord Europa in un'immagine di repertorio

Lungo il bordo destro dell'anticiclone posizionato con i suoi massimi ad ovest del Regno Unito scorrono correnti di aria molto fredda di estrazione artica che con direttrice nordest-sudovest si riversano sugli stati centro-orientali europei. Le temperature hanno subito un tracollo, con minime scese fino a -7°C a Minsk in Bielorussia e Vilnius in Lituania, -9°C a Daugavpils in Lettonia e a Tallin in Estonia, addirittura -19°C sulla Lapponia finlandese. Gelo anche sugli stati centrali, con -5°C a Varsavia.

Nevicate fino a quote pianeggianti si sono avute tra il sud della Polonia e l'Ucraina occidentale, a bassa quota sul comparto balcanico meridionale, con temperature diurne che in alcuni casi superano di poco gli zero gradi, come a Sarajevo, in Bosnia Erzegovina, dove in piano giorno la colonnina non ha superato i +1°C.

Durerà almeno altre 48/72 ore il freddo sull'Europa centro-orientale, anche se giorno dopo giorno il clima andrà lentamente mitigandosi, in maniera più evidente sul finire della settimana, quando da ovest affluiranno correnti decisamente più miti che faranno invertire drasticamente l'andamento termico con un apprezzabile rialzo delle temperature.

Satellite Europa 31 marzo
Satellite Europa 31 marzo

Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.

Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazionale che regionale.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati