3 agosto 2021
ore 23:49
di Gaetano Genovese
tempo di lettura
1 minuto, 6 secondi
 Per tutti

L'EVOLUZIONE PREVISTA PER LE PROSSIME ORE - Un impulso perturbato d'origine Atlantica sarà responsabile della formazione di nuovi rovesci e temporali su Alpi, Prealpi ed alte pianure del Nord. Nuvolosità presente in queste ore anche sulle regioni centro-meridionali dove sono segnalati deboli piovaschi. Prosegue invece il caldo intenso sulle estreme regionali meridionali con temperature ancora prossime ai 40°C.

PIOGGE E TEMPORALI, ECCO LE ZONE INTERESSATE - Saranno le zone alpine e prealpine della Lombardia, del Piemonte, del Veneto e del Friuli ad essere interessate da rovesci e temporali durante il pomeriggio e la prima parte della serata. Non si escludono inoltre, sconfinamenti verso le alte pianure e localmente anche verso le coste dell'alto Adriatico. Le piogge, seppur di debole intensità, stanno interessando anche le regioni del Centro-Sud tra Lazio, Campania, alta Puglia, Molise e Sardegna, su quest'ultima non sono esclusi locali fenomeni temporaleschi durante le ore centrali della giornata. 

CALDO INTENSO SU CALABRIA, SICILIA E SALENTO - Le uniche zone d'Italia ancora sotto il dominio anticiclonico restano la Calabria, la Sicilia ed il Salento. Le estreme regioni meridionali infatti, sperimenteranno ancora condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso con temperature massime vicine ai 40°C, specie nelle zone interne. 


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati