3 ottobre 2022
ore 13:23
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 14 secondi
 Per tutti
L'uragano Orlene domenica, ormai a due passi dalla costa messicana
L'uragano Orlene domenica, ormai a due passi dalla costa messicana

L'uragano Orlene continua ad avvicinarsi minaccioso al Messico e si trova ora alle coordinate 22.1N 106.4W, ovvero a meno di 100km/h dalla costa affacciata all'Oceano Pacifico. E' un uragano di categoria 2, in parziale indebolimento rispetto al weekend quando ha raggiunto la categoria 4. Intorno al suo centro soffiano venti le cui raffiche raggiungono i 160Km/h e in giornata toccherà terra in prossimità della città di Mazatlan, nello stato di Sinaloa.


Da quel momento Orlene perderà parte della sua potenza e verrà declassato alla categoria 1 con venti fino a 130km/h, in grado comunque di dar luogo a violente mareggiate. L'uragano sta provocando inoltre piogge torrenziali su tutto lo stato di Sinaloa ma anche sul settore settentrionale di Nayarit. Si tratta di forti piogge che nel corso della giornata si intensificheranno ulteriormente e potranno dar luogo ad alluvioni lampo, soprattutto tra Mazatlan e Escuinapa de Hildago, località posta una cinquantina di chilometri più a sud, con accumuli pluviometrici che localmente potranno raggiungere i 350/400mm.


Da domani i venti si attenueranno ancora e Orlene verrà declassato a tempesta prima e a depressione tropicale poco dopo, ma sarà ancora in grado di innescare piogge molto intense sulle zone interne, comprese quelle occidentali dello stato di Durango. Almeno fino a domani infatti saranno da preventivare possibili esondazioni, allagamenti estesi, smottamenti e interruzioni della corrente elettrica.



Seguici su Google News


Articoli correlati