29 gennaio 2019
ore 16:45
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
3 minuti, 17 secondi
 Per tutti

CRONACA METEO DIRETTA, NEVE  E DISAGI TRA LIGURIA E PIEMONTE - Sta prendendo vita il ciclone mediterraneo sulla Sardegna e da esso si alimenta una perturbazione che in queste ore sta interessando parte del Nordovest e centrali tirreniche. Neve copiosa su entroterra ligure e basso Piemonte, in particolare tra savonese, genovese occidentale e astigiano, con accumuli anche di 40cm in Appennino (Vara Superiore); a tratti la neve si è spinta fin sulla Riviera centrale sotto i colpi della tramontana scura con vera e propria bufera a Genova con temporale di neve e tracollo termico su valori prossimi allo 0°C, disagi in città specie nei quartieri Ovest. Neve anche su Langhe, specie tra Asti e Alessandria; fiocchi anche a Torino ma qui con neve debole. Forti disagi si stanno registrando sulle tratte appenniniche tra Liguria e Piemonte in particolare su A7, A26 e A21 tra Asti e Voghera con circolazione a tratti bloccata dalle ingenti nevicate, prestare attenzione!

Nel seguente video la situazione neve a Novi Ligure (AL):

Nel seguente video la situazione neve in corso Torino a Genova:

Nel seguente video la situazione neve a Volvera (TO):

Nel seguente video la strada per Cairo Montenotte (SV) sotto la neve:

Nel seguente video la nevicata su Cairo Montenotte (SV) un giro a piedi per le strade:

Deboli nevicate hanno raggiunto anche l'Appennino emiliano occidentale a tratti la pianura emiliana più occidentale, nonchè la Lombardia sud-occidentale in particolare tra pavese e lodigiano ( Pavia imbiancata ), ma qui con al più una sbiancata; fiocchi segnalati anche a Milano. Nel frattempo stanno esaurendosi le nevicate tra Veneto e Friui Venezia Giulia, che dalla scorsa notte hanno prodotto locali imbiancate fin sulla spiaggia e accumuli più consistenti proprio sulla Venezia Giulia, con fiocchi da Rovigo a Padova, Treviso, Pordenone, Udine, Grado e Trieste. 

NEVE IN COLLINA SU TOSCANA, LAZIO E UMBRIA - Nel frattempo peggiora anche al Centro con nuove precipitazion in particolare tra Toscana, Umbria e alto Lazio, dove sta nevicando mediamente dai 500m ( fenomeni comunque irregolari ), ma anche più in basso sul comparto toscano settentrionale ( fiocchi a Pistoia, fin sul fondovalle in Lunigiana ). Anche qui prestare massima attenzione, possibili disagi alla circolazione nelle tratte appenniniche verso l'Emilia. Da segnalare rovesci di neve anche in Sardegna mediamente dai 700-900m. 

Condividete il vostro materiale foto e video nella community di 3bmeteo!

PROSSIME ORE NEVE SU PARTE DEL NORD, IN COLLINA AL CENTRO - Fino a stanotte ancora neve a tratti copiosa sulla Liguria interna, ma a tratti fin sulla Riviera centrale, nonchè sul basso Piemonte. deboli nevicate o nevischio potrà risalire anche il medio Piemonte, la pianura lombarda ma senza accumuli se non tra pavese e lodigiano. Neve debole anche sull'Emilia specie da Bologna verso ovest, mista a pioggia o in collina sulla Romagna; qualche fiocco non escluso ancora sul basso Veneto, mentre sul resto del Nordest i fenomeni tenderanno ad esaurirsi definitivamente.

Fenomeni sparsi in avanzamento al Centro con neve in collina tra Toscana, Umbria e alte Marche, oltre 500-800m sul resto del Centro; neve in calo sin verso i 400-600m in Sardegna. Qualche rovesio anche al Sud in primis sulla Campania, nevoso sotto i 1000m, così come sulla Sicilia, dove si potranno avere anche temporali entro la notte e neve sotto i 900-1000m. Previsioni in fase di aggiornamento, continuate a seguirci. In questo articolo il dettaglio delle nevicate previste.

Segui l'evoluzione in tempo reale con l'aiuto dei nostri satelliti

Precipitazioni in tempo reale. Entra nella nostra sezione radar

Altre precipitazioni in arrivo nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

Situazioni di allerta: Ecco i dettagli grafici

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati