19 agosto 2019
ore 16:14
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
56 secondi
 Per tutti

Le cascate del Serio sono originate dall'omonimo fiume, non molto distante dalla sua sorgente, sulle Alpi Orobie, in provincia di Bergamo. Situate a circa 1750m nel territorio di Valbondione ( alta Val Seriana ), con i loro 315 metri di altezza risultano essere le seconde cascate più alte d'Italia ( dopo quelle dello Stroppia nel cuneese ). Fino ai primissimi anni 30 le cascate del Serio erano visibili tutto l'anno, scendendo naturalmente dal soprastante Piano del Barbellino. Nel 1932 è stata poi realizzata la diga del Barbellino, che trattiene le acque che originano la cascata.

Oggi è possibile godere della vista delle cascate cinque volte all'anno, mezzora ciascuno, in genere una domenica al mese tra i mesi di giugno e ottobre. In quella mezzora infatti l'invaso del Barbellino rimane aperto, scaricando circa 8-10.000 metri cubi di acqua, per uno spettacolo assicurato che attira centinaia di turisti nella zona di Valbondione. La data più recente è stata proprio quella di domenica 18 agosto, alle ore 12 circa. Il video condiviso sulla nostra video-gallery ci mostra il momento del riversamento delle acque sulle cascate. 

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati