29 giugno 2021
ore 19:58
di Francesco Nucera
tempo di lettura
59 secondi
 Per tutti


Un sistema ciclonico con caratteristiche sub tropicale si è formato sull'Atlantico meridionale; attualmente è posizionato tra Brasile e Uruguay con una pressione di 985 hPa e venti attorno ai 105 km/h.  La tempesta ben organizzata mostra anche un occhio ben definito.La marina militare del Brasile ha dato il nome di Raoni. ll ciclone inizialmente extratropicale si è formato lungo un fronte freddo antartico; ha acquisito caratteristiche atipiche tra lunedì pomeriggio e sera alla foce del Rio da Prata. Raoni rimarrà in mare ma porterà l'aria fredda verso il Brasile meridionale con neve a bassa quota e temperature sotto la media.

Alcune particolarità: il sistema si è formato in uno specchio d'acqua con temperature sotto i 20°C nel mese di giugno (inverno australe).  Tutti i cicloni tropicali documentati fino ad oggi hanno avuto origine al largo delle coste del Brasile. Non ci sono precedenti di ciclogenesi tropicale a latitudini fino al sud del Rio de la Plata. Questo ciclone si è originato nel mezzo di una potente massa d'aria polare antartica con freddo e neve molto intensi, anche in luoghi non abituati al fenomeno.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati