19 gennaio 2020
ore 20:00
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 46 secondi
 Per tutti

Situazione: La prima irruzione di aria fredda del 2020 non si è dimostrata particolarmente significativa per l'Italia anche se qualche nevicata fino a quote medio basse c'è stata. Ora però dopo il passaggio della perturbazione principale avremo solo fenomeni esigui, perché l'afflusso freddo risulta debole e avviene in un contesto mediamente anticiclonico quindi le precipitazioni saranno molto scarse. Nelle prossime ore tuttavia avremo ancora qualche spolverata di neve soprattutto a ridosso dell'Appennino settentrionale e lungo i versanti adriatici, più esposti ai fenomeni da stau pluviometrico. Vediamo un dettaglio delle zone e delle quote.

Meteo NEVE domenica: Nord al mattino qualche spolverata a ridosso dell'Appennino Emiliano fino a 500m poi dal pomeriggio sera qualche fiocco potrà cadere anche sul basso Piemonte fino a 700m. Altrove non sono previste nevicate. Centro qualche spolverata a ridosso dell'Appennino Tosco Emiliano fino a 500-700m, debole neve anche tra marche e Abruzzo  ma a quote più alte intorno 900m in calo a 700m la sera. Altrove non sono previste nevicate. Sud non sono previste nevicate eccetto isolate e deboli sulle cime più alte dell'Appennino Calabrese e lucano.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.


Per conoscere in tempo reale la situazione del traffico sulle nostre principali strade e autostrade italiane consulta la sezione TRAFFICO.


Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.


Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati