16 settembre 2019
ore 22:40
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 32 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Anche la nuova settimana comincia nel segno dell'alta pressione che protegge le latitudini centrali e meridionali del Continente e favorisce condizioni di stabilità e bel tempo fin sull'Italia, dove il clima si mantiene del tutto estivo. Una condizione statica che durerà ancora un paio di giorni, in cui l'estate continuerà a dominare la scena con temperature diurne che raggiungeranno valori notevoli per il periodo, superando spesso e volentieri la soglia dei 30°C. Poi un cambiamento è alle porte. Martedì sera un fronte freddo raggiungerà le Alpi orientali e tra mercoledì e giovedì attraverserà l'Italia a partire da nord.

METEO LUNEDÌ. Alta pressione protagonista con bel tempo da nord a Sud e clima estivo sull'Italia. Da segnalare solo qualche velatura in transito sulle regioni centro-meridionali e locali nubi a ridosso delle Alpi centro-orientali. Temperature massime fino a 30°C sulla Val Padana, punte di 32°C sulle centrali tirreniche ed entroterra sardo.

METEO MARTEDÌ. Sarà ancora l'alta pressione a dettar legge sull'Italia, favorendo una giornata stabile, in prevalenza soleggiata e dal caldo ancora pienamente estivo. Attese punte di 30/32°C su Val Padana, pianure toscana, umbre, marchigiane, Tavoliere e zone interne della Sardegna. Da segnalare la formazione di qualche addensamento diurno lungo le zone alpine. Ma in serata ecco i primi segnali del cambiamento ormai alle porte. Il fronte in discesa dal Nord Europa raggiungerà le Alpi orientali e si riverserà sulle pianure del Triveneto in serata dando luogo alle prime piogge e temporali.

TENDENZA DA MERCOLEDÌ. Il fronte inizierà la sua marcia verso sud, ma avrà il tempo per estendere i suoi effetti al resto della Val Padana con piogge e temporali fino a Piemonte ed Emilia Romagna, mentre i fenomeni inizieranno ad esaurirsi sul Triveneto. Tende a peggiorare entro sera anche al Centro con rovesci e temporali che interesseranno soprattutto le Marche, in misura minore Toscana, Umbria, Lazio ed Abruzzo. Giovedì il fronte freddo estenderà i suoi effetti anche al Sud con un generale calo termico.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.

Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam



Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.

Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati