8 novembre 2020
ore 23:50
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 14 secondi
 Per tutti
vasto anticiclone in Europa
vasto anticiclone in Europa


NOVEMBRE SOTTO UN VASTO ANTICICLONE IN EUROPA- L'alta pressione non è solo una caratteristica del tempo sull'Italia ma di buona parte d'Europa. Si tratta di un vasto campo anticiclonico che nasce come conseguenza di un rinforzo del VORTICE POLARE che in questi giorni sta raggiungendo la sua massima espressione. Le correnti perturbate sono dunque costrette a scorrere a latitudini molto settentrionali, solo lambendo con le proprie code il nostro Paese.

TEMPO STABILE E MITE AD OLTRANZA - Il tempo continuerà dunque a presentarsi stabile, soleggiato e anche termicamente sopra media. Solo la nebbia che tornerà ad essere fitta nelle valli e zone pianeggianti potrà conferire una parvenza d'autunno. Potranno altresì aversi degli addensamenti irregolari ma con scarse conseguenze, al più limitati al settore di Nord Ovest per infiltrazioni di aria umida. Maccaia in Liguria.

SUPER ANTICICLONE, DURATA - Non sono attese grosse variazioni. Il vortice polare continuerà a rimanere piuttosto intenso anche oltre la metà del mese. Del resto siffatte situazioni per essere smantellate richiedono del tempo. Peggioramenti veri e propri per il momento non ci saranno, dunque novembre continuerà a presentarsi secco sulle nostre regioni. Questo avviene proprio nel momento in cui l'autunno dovrebbe mostrarsi piuttosto attivo. Attorno alla metà della settimana è atteso un lieve indebolimento dell'anticiclone e potremmo vedere qualche disturbo ma con isolati effetti solo su alcune zone della Penisola. 


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati