11 gennaio 2020
ore 20:00
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 40 secondi
 Per tutti

Situazione: Non sarà una blanda depressione nord africana a mettere fine al dominio anticiclonico sull'Italia e nemmeno un abbassamento sostanziale di latitudine del flusso atlantico, ancora troppo settentrionale per piegare verso l'Italia. Per uno sblocco dell'attuale situazione di stallo deve intervenire un cambiamento importante nella circolazione generale e per il momento questo cambiamento non si vede. Comunque con l'avvio della nuova settimana le correnti atlantiche faranno un primo tentativo di abbattere l'anticiclone e qualche infiltrazione instabile potrà interessare le regioni settentrionali ma nulla ancora di risolutivo. Il tutto potrebbe tradursi solo in qualche debole pioggia sulla Liguria

Per un cambiamento sostanziale si potrebbe arrivare alla fine della seconda decade del mese tra il 18 e il 20 quando i modelli identificano un possibile indebolimento del vortice polare e una maggiore ondulazione delle correnti perturbate. Allora l'Italia potrebbe diventare obiettivo di qualche primo impulso freddo nord europeo dalla traiettoria ancora molto incerta. Ne sapremo sicuramente di più nei prossimi giorni. Non perdete tutti i nostri aggiornamenti. 


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.


Per conoscere in tempo reale la situazione del traffico sulle nostre principali strade e autostrade italiane consulta la sezione TRAFFICO.


Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.


Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati