24 settembre 2021
ore 23:57
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 40 secondi
 Per tutti
Apice del caldo, ma tra domenica e lunedì calo termico
Apice del caldo, ma tra domenica e lunedì calo termico

SITUAZIONE. L'anticiclone che si è insediato sul Mediterraneo favorisce una parentesi di stabilità anche sull'Italia e nel contempo viene alimentato da calde correnti nord africane che affluiscono al suo interno. Ne consegue un aumento delle temperature sullo Stivale con valori diurni che si porteranno verso i 30°C ed oltre nel weekend al Centro-Sud e sulle isole maggiori. Sarà soprattutto di giorno che si assaporeranno condizioni climatiche quasi estive, mentre di notte e al primo mattino la stagione ormai autunnale sarà causa di valori un po' più più frizzanti, soprattutto sulle zone interne lontane dal mare. Sulle regioni del Nord Italia, tuttavia, le cose cambieranno già da domenica, a causa dell'ingresso di una perturbazione che provocherà una rinfrescata, destinata lunedì alle regioni centrali e martedì anche al Sud. Vediamo nel dettaglio:

TEMPERATURE SABATO. temperature in ulteriore aumento, sopra media quasi tutta l'Italia con l'eccezione di una parte del Nord, possibile un leggero sotto media della Liguria. Punte di 33/35°C in Sardegna, 30/32°C in Sicilia sulle zone interne del Catanese, insomma caldo estivo.

Temperature massime sabato
Temperature massime sabato

TEMPERATURE DOMENICA. Calo termico al Nordovest e sull'alto Tirreno per l'ingresso di un fronte temporalesco dalla Francia, altrove ancora caldo, anche molto caldo su isole e Sud con picchi di 33/34°C su Tavoliere e localmente Campidano, poco meno sul Catanese interno, punte di 28/30°C al Centro.

Stima temperature massime domenica
Stima temperature massime domenica

TEMPERATURE LUNEDÌ. Risalgono le temperature diurne al Nord grazie al ritorno di condizioni più soleggiate, con massime anche fino a 26°C sulla Val Padana, ma con clima un po' più fresco al primo mattino. Calano le massime al Centro e Sardegna, non oltre i 25/26°C sulle peninsulari, poche variazioni al Sud.

TENDENZA SUCCESSIVA. Probabile calo termico da martedì anche al Sud con valori difficilmente oltre i 30°C, qualche grado in meno anche fino a metà settimana, mentre poche variazioni sarebbero attese sul resto d'Italia.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati