13 novembre 2019
ore 0:10
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 26 secondi
 Per tutti

Situazione: Non si arresta il flusso di aria fredda di matrice polare verso il Mediterraneo, responsabile del maltempo ciclonico sull'Italia. Anche nei prossimi giorni questo afflusso continuerà con temperature che tenderanno a diminuire ulteriormente ma non ovunque. La formazione di una nuova depressione richiamerà infatti correnti miti meridionali che risaliranno dal nord Africa verso le regioni del Sud e in parte anche del Centro. Avremo quindi una Penisola divisa in due o tre zone climatiche, dove l'aria fredda avrà modo di arrivare direttamente le condizioni saranno invernali con fenomeni nevosi fino a bassa quota e valori massimi anche sotto media, dove l'aria fredda si mescolerà con quella mite meridionale avremo condizioni autunnali mentre dove prevarranno le correnti miti, avremo condizioni di clima semi autunnale con valori sopra media. Vediamo cosa dovremo aspettarci:

Mercoledì: Il flusso di correnti meridionali mantiene ancora leggermente sopra media le regioni dell'estremo Sud con massime fino a 20°C in Puglia, soprattutto salentina e in Calabria. Altrove valori generalmente in media. Massime fino a 15°C in Val padana e 18° su Sardegna e regioni tirreniche. Dettagli.

Giovedì: aria più fredda in seno alla formazione di una nuova depressione si intrufola al Nordovest facendo scendere ulteriormente le temperature, su diverse zone del Piemonte, specie basso piemonte le massime saranno a 1 cifra. Sul resto della Penisola valori in media. Rientrano in media anche Puglia e Calabria con massime non oltre i 18-19°C. Dettagli

Venerdì: l'approfondimento della nuova depressione a ovest della Penisola continua a richiamare aria molto mite dalle latitudini nord africane. Le temperature aumento lungo tutto l'Adriatico, specie quello centrale e meridionale e tutto il Sud, finendo sopra media. Restano in media Sardegna, centrali tirreniche e tutto il Nord con ancora qualche situazione sotto media in piemonte. Massime fino a 22°C tra Sicilia e Campania. Dettagli

Weekend: restiamo più o meno con questi valori salvo ulteriori aumenti al Sud dove le massime potranno raggiungere localmente anche i 23-24°C, soprattutto sulla Puglia. In media Nord e regioni centrali tirreniche con situazioni sotto media al Nordovest.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.


Guarda le foto che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati