1 dicembre 2019
ore 4:00
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 32 secondi
 Per tutti

TENDENZA METEO SETTIMANA - Al seguito del passaggio della perturbazione di domenica e lunedì la pressione sul bacino del Mediterraneo è prevista aumentare. La perturbazione, strozzata dall'anticiclone, tenderà ad isolare la sua parte periferica sul Mediterraneo sud occidentale mentre la parte più corposa sfilerà sull'Europa orientale, inseguita da venti più freddi che dilagheranno su molte Nazioni fino a lambire anche la nostra Penisola.

Martedì 3 dicembre ci attende una giornata all'insegna della variabilità con qualche pioggia al Sud, medio adriatico e Sardegna orientale. Altrove perlopiù asciutto. Venti di Bora in rinforzo e calo termico. Mercoledì 4 dicembreinstabilità in aumento su Sardegna fino a condizioni di maltempo per la circolazione di bassa pressione che inizierà a spostarsi verso levante. Sull'isola si potrebbero avere piogge e temporali anche intensi specie ad est. Peggiora anche sulla Sicilia soprattutto orientale e poi sulla Calabria ionica. Nubi in aumento sui settori tirrenici della Penisola ma asciutto. Sole prevalente altrove. Venti moderati da Levante, fino a tesi sui Canali. Giovedì 5 dicembre la perturbazione afro mediterraneo determina una diffusa nuvolosità al centro sud con delle piogge sui versanti ionici, tirreniche e nord della Sardegna. Situazione comunque più autunnale che invernale.

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Consulta la nostra sezione neve con tutti le informazioni su numero di impianti aperti,

Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati