6 luglio 2020
ore 23:51
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 32 secondi
 Per tutti
Focus venti al Nord
Focus venti al Nord

Situazione: l'egemonia dell'anticiclone delle Azzorre si interromperà bruscamente anche se per poco tra stanotte e domani mattina per l'arrivo di un veloce impulso di aria fresca proveniente dal nord Europa che una volta scavalcato l'arco alpino centro orientale dilagherà verso l'alto Adriatico e la Valpadana. Sarà la classica buriana estiva caratterizzata da forti e improvvisi temporali accompagnati da un sensibile rinforzo dei venti. Bora e Grecale  soffieranno forti con punte stimabili fino a 80km/h o persino superiori sul Golfo di Trieste, le coste venete, emiliane e romagnole ma i venti saranno forti anche in pianura padana. Vediamo un dettaglio per le prossime 24-48ore.

Mari e venti lunedì notte: sensibile rinforzo dei venti di Bora sull'alto Adriatico con raffiche fino a 80-90km/h, non si escludono punte fino a 100km/h. Venti forti anche in Valpadana e sul Ligure ma di intensità minore. Venti in rinforzo anche sul medio Adriatico con punte fino a 70km/h sulle Marche. Altrove venti deboli o moderati con locali rinforzi sui Canali. Mari, fino a molto mosso o agitato l'alto Adriatico. Molto mossi il medio Adriatico, il Ligure e il Mar di Sardegna, poco mossi o mossi gli altri.

Meteo mari e venti lunedì notte
Meteo mari e venti lunedì notte

Mari e venti martedì: rapida attenuazione dei venti sul medio alto Adriatico ma con raffiche ancora fino a 60/70km/h. Venti moderati con rinforzi anche su Ligure, Tirreno settentrionale e Canali di Sicilia e Sardegna. Venti deboli sul Tirreno centro meridionale. Mari molto mosso l'Adriatico, il Tirreno settentrionale, i Canali. Mossi gli altri.

Meteo mari e venti martedì pomeriggio
Meteo mari e venti martedì pomeriggio

Giorni successivi: ulteriore attenuazione dei venti mercoledì con residue raffiche da N/NO sul basso Adriatico e lo Ionio. Giovedì saranno tutti a regime di brezza


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati