26 maggio 2021
ore 13:27
di Francesco Nucera
tempo di lettura
2 minuti, 0 secondi
 Per tutti
ciclone Yaas imminente landfall
ciclone Yaas imminente landfall

AGGIORNAMENTO ORE 12.00. Ha raggiunto il NE dell'India il ciclone YAAS che ha fatto landfall questa mattina con venti intensi (raffiche fino a 150 km/h) e piogge torrenziali. Il centro del ciclone ha attraversato la costa vicino al villaggio di Inchudi nello Stato di Odisha.Il processo di landfall sta ora terminando. Le piogge intense continueranno nelle prossime ore tra Odisha e Bangladesh occidentale. I venti forti e le piogge intense hanno causato diversi danni nella zona.


AGGIORNAMENTO ORE 6.30:E' pronto all'approdo sulla terra ferma il CICLONE YAAS che sta in questo momento iniziando il suo landfall tra Odisha e Bangladesh come categoria 1 equivalente con venti a 120 km/h ed una pressione di 973 hPa. Sta approdando vicino a Balasore. Sulla zona vengono segnalate piogge intense con accumuli fino a 200mm nelle ultime 24 ore. E' ancora viva la memoria del ciclone AMPHAN che interessò la stessa zona; pur non essendo di quella potenza YAAS rimane sempre un ciclone pericoloso.

-------------------------------------------
Bangladesh e Odisha attendono l'arrivo del CICLONE YAAS il cui landfall è previsto per la giornata di mercoledì 26 maggio con piogge torrenziali e venti forti.  Migliaia di persone sono state fatte evacuare dalle zone più vulnerabili. Secondo le previsioni Balasore, Bhadrak, Kendrapara e Jagastinghpur sarebbero i distretti più coinvolti. Le coste del Bengala sono più soggette ai cicloni tanto che le onde di tempesta riescono ad incanalarsi facilmente verso l'interno per via della sua forma e del fondo basso. La stessa zona fu interessata lo scorso maggio dal ciclone Amphan con numerosi morti. 

Dopo una settimana da Tauktae un nuovo ciclone si è sviluppato sull'Oceano Indiano conseguenza del passaggio dell'onda convettiva della MJO e per via del forte sostentamento energetico da parte della superficie marina. Attualmente si registrano punte oltre di 30°C sul Golfo del Bengala.

Il ciclone attualmente fatica ad approfondirsi a causa della presenza dello shear del vento; questo impedimento dovrebbe tuttavia essere superato nelle prossime ore tanto che Yaas è previsto raggiungere la categoria 2 o 3 equivalente La velocità massima del vento prevista sarà compresa tra 155 e 185 km/h. Yaas si è formato più a nord della media, un minor tempo trascorso in mare aperto non gli permetterebbe di diventare un ciclone ancor più potente.

ciclone Yaas sul Golfo del Bengala
ciclone Yaas sul Golfo del Bengala

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati