8 agosto 2022
ore 23:37
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 33 secondi
 Per tutti
In settimana frequenti temporali, specie al Centro-Sud
In settimana frequenti temporali, specie al Centro-Sud

PRIMA PARTE DELLA SETTIMANA SPESSO INSTABILE AL CENTRO-SUD. Nonostante la presenza di un vasto campo di alta pressione sull'Europa centrale e su quella meridionale, all'altezza del Mediterraneo centrale notiamo un'ansa depressionaria che viene alimentata da correnti relativamente più fresche nordorientali. Questa in settimana si sposterà dalle regioni settentrionali a quelle centrali e meridionali e sarà causa di una diffusa instabilità al Centro-Sud, con temporali che culmineranno nelle ore diurne sulle zone interne, ma con frequenti sconfinamenti alle coste, aprendo di fatto una vera e propria crisi della stagione estiva. Non si tratterà però di condizioni di continua instabilità, poiché tra una fase temporalesca e l'altra si avranno anche momenti soleggiati. Maggiori spazi soleggiati attesi invece al Nord, più vicino all'anticiclone presente nel cuore del Continente.

Evoluzione 8-10 agosto
Evoluzione 8-10 agosto

METEO MARTEDI'. Già nella notte un impulso instabile proveniente d nordest raggiungerà il medio-alto Adriatico e darà luogo a rovesci e temporali sulle Marche, in estensione a Marche, alta Umbria e Toscana orientale, mentre sul resto d'Italia le condizioni saranno più stabili. In giornata l'impulso instabile agirà su gran parte del Centro-Sud, generando rovesci e temporali sulle zone interne di Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata e Calabria, con fenomeni localmente forti e grandinigeni in locale sconfinamento alle coste del medio-basso Tirreno, mentre miglioreranno le condizioni su Toscana, Marche e Umbria. Qualche rovescio o temporale anche sulle zone interne della Sardegna orientale e sulla Sicilia centro-settentrionale. Ampi spazi soleggiati al Nord, salvo lieve variabilità diurna su Prealpi e Alpi occidentali. Temperature in calo al Centro-Sud. Ventilazione moderata o tesa settentrionale.

METEO MERCOLEDI'. Inizio giornata ancora tutto sommato stabile, ma rapida intensificazione dell'instabilità con rovesci e temporali dal pomeriggio sulle zone interne del Centro-Sud e sulla Sicilia, localmente forti e con grandine, in frequente sconfinamento alla costa del basso Tirreno. Qualche rovescio o temporale in formazione diurna anche sulle Alpi dell'alto Piemonte e della Lombardia, ma fenomeni in generale attenuazione in serata. Temperature in calo all'estremo Sud.

SECONDA PARTE DELLA SETTIMANA, LA TENDENZA. Giovedì una certa instabilità impegnerà il Sud con rovesci e temporali soprattutto su Campania, Calabria e Sicilia, oltre che sulle zone interne della Sardegna, localmente anche sulle zone alpine. Venerdì un nuovo impulso di instabilità proveniente dai Balcani potrebbe raggiungere parte d'Italia determinando la formazione di rovesci e temporali soprattutto al Nord e in prossimità delle zone alpine, ma nelle ore diurne alcuni acquazzoni potranno coinvolgere nuovamente l'estremo Sud. Nel weekend invece l'impulso instabile dovrebbe portarsi verso il Meridione favorendo l'intensificarsi di rovesci e temporali, mentre al Nord e poi al Centro un promontorio anticiclonico potrebbe dar luogo a condizioni più stabili con caldo in aumento, proprio a ridosso del Ferragosto. Vista la distanza temporale la tendenza per il fine settimana potrebbe subire ancora modifiche, vi consigliamo quindi di seguire i prossimi aggiornamenti.

Tendenza meteo 11-13 agosto
Tendenza meteo 11-13 agosto

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati