8 luglio 2020
ore 10:00
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 22 secondi
 Per tutti
Meteo evoluzione da mercoledì al weekend
Meteo evoluzione da mercoledì al weekend

Situazione: la sfuriata di temporali, i venti forti e  freschi e il calo delle temperature della giornata di martedì sono già ormai un ricordo. L'anticiclone afro azzorriano torna infatti prepotente sull'Italia portando stabilità e caldo. Questa nuova fase durerà stando ai modelli almeno fino a venerdì e sarà caratterizzata da un nuovo rialzo termico, anche sensibile con valori che potrebbero raggiungere e localmente superare i 35°C sulla Valpadana centrale, le zone interne del Centro, la Sardegna e il Tavoliere. Ma in generale anche laddove non si raggiungeranno simili valori il caldo sarà intenso a causa dell'afa prevista in aumento soprattutto lungo la costa tirrenica.

Mentre l'anticiclone eserciterà la sua azione sul Mediterraneo e sull'Italia alle alte latitudini continuerà a evolversi una profonda depressione a matrice insolitamente fresca che porterà piogge e clima autunnale tra le Isole Britanniche e la Scandinavia. Associata a questa depressione una perturbazione tenterà di forzare lo scudo anticiclonico presente sull'Europa centro meridionale all'incirca nel weekend e raggiungere parte della Penisola. Al momento i modelli matematici propendono per un parziale interessamento del Nord, soprattutto Nordest ed Emilia Romagna a cavallo tra sabato e domenica. E'un'ipotesi di cui dobbiamo tenere conto anche se andrà confermata nel corso dei prossimi aggiornamenti. Seguiteci sempre.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati