10 agosto 2022
ore 23:49
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
3 minuti, 9 secondi
 Per tutti
Cronaca meteo Italia
Cronaca meteo Italia

AGGIORNAMENTO ORE 17. TEMPORALI ANCHE SU OVEST ALPI. Si segnalano temporali pomeridiani anche sulle Alpi occidentali, non solo sul settore marittimo come avvenuto in mattinata, ma anche sulle valli torinesi e sulla Valle d'Aosta centro-orientale. Locali rovesci inoltre sull'entroterra genovese con locali sconfinamenti alla costa.

AGGIORNAMENTO ORE 16.20. PULLULANO I TEMPORALI SU PARTE DEL CENTRO-SUD. Nel corso del pomeriggio diversi temporali si sono intensificati sulle zone interne del Centro Italia, tra Abruzzo e Lazio, e soprattutto su Campania, Lucania, Calabria e Sicilia centro-orientale. Si tratta di fenomeni a tratti accompagnati da grandine con locali sconfinamenti alla costa dell'alta Calabria tirrenica, della Sicilia orientale e settentrionale. Si segnalano accumuli pluviometrici che in poche decine di minuti hanno raggiunto i 25mm su alcune zone della Calabria. Temporali anche sull0'entroterra sardo.

AGGIORNAMENTO ORE 14,30. ALLAGAMENTI A PALERMO. I temporali che a più riprese hanno interessato il Palermitano nel corso del mattino hanno provocato diversi disagi a causa di allagamenti. Coinvolte soprattutto strade come viale Regione Siciliana, viale Michelangelo e Brunelleschi fino a Borgo Nuovo. Difficoltà anche per i residenti di Mondello e Partanna e sulla circonvallazione (Fonte Palermo Today).

Allagamenti a Palermo (Fonte Palermo Today)
Allagamenti a Palermo (Fonte Palermo Today)

AGGIORNAMENTO ORE 13. TEMPORALI SU SICILIA E CALABRIA. A fine mattinata risultano già ben sviluppati i temporali su parte della Calabria e sulla Sicilia settentrionale. In particolare sono le zone interne appenniniche a vedere i fenomeni più intensi, con temporali su Aspromonte e Sila. Per la Sicilia sono il Palermitano e l'entroterra messinese.

AGGIORNAMENTO ORE 7,45. L'afflusso di correnti relativamente più fresche nordorientali continua ad interessare il Mediterraneo centrale attivando, soprattutto dalle ore diurne, episodi di instabilità anche marcata, come avvenuto ieri in Irpinia. Maggiormente coinvolte sono le zone interne del Centro-Sud Italia, anche se i fenomeni riescono spesso a sconfinare alle aree costiere, specie del basso Tirreno. Condizioni più stabili invece al Nord, più vicino al cuore dell'anticiclone posizionato sull'Europa centro-settentrionale.

TEMPORALI DI FRONTE ALLA SICILIA OCCIDENTALE. Già nelle prime ore del mattino sono in corso alcuni temporali di fronte alla Sicilia, al largo del Trapanese e del Palermitano, anche se alcuni fenomeni si avvicinano a lambire la costa. Si tratta di fenomeni presenti già dalla serata di ieri.

ROVESCI SULLE ALPI MARITTIME. Nonostante la maggior vicinanza all'anticiclone sulle regioni alpine è in atto una certa instabilità, prevalentemente sul settore più occidentale. Alcuni rovesci e temporali stanno infatti impegnando le Alpi Marittime al confine con la Francia, sulla zona del Col di Tenda.

METEO PROSSIME ORE. Nubi sparse sin dal mattino al Nord, più frequenti sui settori occidentali con primi rovesci sulle Alpi Marittime. In giornata cresce l'instabilità su Alpi occidentali e lombarde con qualche rovescio o temporale in estensione entro sera al settore dolomitico. Sempre in serata qualche rovescio in sconfinamento dalle Alpi occidentali alla pianura piemontese occidentale. Nubi sparse e schiarite anche ampie sul resto d'Italia in avvio di giornata, salvo disturbi sulla Sicilia occidentale. In giornata netta intensificazione dell'instabilità sulle zone interne con rovesci e temporali sul settore laziale-abruzzese, su quello campano, calabro-lucano, localmente di forte intensità e accompagnati da grandine, in sconfinamento entro sera a tratti della costa campana e di quella dell'alta Calabria tirrenica. Instabilità in aumento dal pomeriggio anche sulle zone interne delle isole maggiori, specie su quelle della Sicilia, dove potranno divenire anche violenti e grandinigeni, in locale sconfinamento alle zone costiere. Maggiori schiarite su Toscana, alta Umbria e Marche. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia. Per l'evoluzione per il resto della settimana clicca qui.

Meteo prossime ore
Meteo prossime ore

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati