10 novembre 2020
ore 23:53
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 23 secondi
 Per tutti

ARRIVA L'ESTATE DI SAN MARTINO: come da tradizione  anche quest'anno come spesso accaduto anche in passato il clima si mostrerà molto dolce in corrispondenza della ben nota festività. Merito dell'alta pressione che tuttavia non favorirà il sole ovunque a causa delle inversioni termiche nelle valli, spesso accompagnate da nebbie e nubi basse. Ma in molti casi e in particolare in collina e in montagna avremo ancora temperature al di sopra delle medie stagionali, seppur non di molto. La tendenza è comunque per una normalizzazione entro venerdì e il weekend. Vediamo che valori dovremo attenderci nei prossimi giorni

TEMPERATURE MERCOLEDÌ: scendono leggermente le temperature sulla Valpadana centro orientale, saranno in media anche Liguria, Marche, Sardegna e Sicilia. Ancora sopra media seppur di poco le regioni tirreniche e il basso Adriatico. Clima ancora mite in montagna con massime a 1500m sulle Alpi fino a 10/12°C.

TEMPERATURE GIOVEDÌ: Situazione poco variata rispetto al mercoledì salvo una leggera diminuzione al Centro Nord, torna in media anche la Calabria. Ancora sopra media, Campania, Basilicata e Puglia seppur di poco. Temperature massime ancora miti sulle Alpi occidentali con 10/12°C a 1500m di quota. Miti anche in Appennino.

TEMPERATURE VENERDÌ: lieve calo delle temperature anche al Sud Peninsulare. I valori massimi dovrebbero risultare generalmente in media su tutta l'Italia salvo scarti leggermente positivi al Nord e sulle Alpi specie centro occidentali dove si potranno ancora raggiungere 10-12°C 

GIORNI SUCCESSIVI: restiamo su questi valori fino al weekend salvo locali aumenti sulle regioni occidentali, in seguito possibile lieve aumento al Centro.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati