13 agosto 2022
ore 23:39
di Carlo Migliore
tempo di lettura
58 secondi
 Per tutti

Acclarato ormai che nella giornata di Ferragosto una parte della Penisola sarà interessata da instabilità e da temporali, andiamo a vedere come saranno le condizioni dei mari in base alla ventilazione attesa. La saccatura responsabile delle locali condizioni di instabilità sarà la principale artefice della circolazione ventosa ed essendo posizionata a ovest della Penisola, tutti i venti che soffieranno sull'Italia saranno orientati dai quadranti meridionali. Tuttavia non ci sono condizioni particolarmente preoccupanti, solo localmente e al largo i mari potranno essere molto mossi per venti moderati. Dunque avremo venti in prevalenza da S/SE sul medio Tirreno e tutto l'Adriatico, saranno invece intorno Sud sullo Ionio e sullo Stretto di Sicilia, da SSO sul Canale di Sardegna e il Mar di Sardegna. Le raffiche più intense, max 40km/h sono attese nelle ore centrali della giornata su Mar di Sardegna, Stretto di Sicilia e Ionio meridionale, qui le condizioni del mare potranno essere localmente molto mosse. Altrove la ventilazione sarà al più moderata con raffiche non oltre i 30km/h e mari mossi o poco mossi.


Seguici su Google News


Articoli correlati