29 ottobre 2020
ore 23:54
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 47 secondi
 Per tutti
Caldo anomalo sull'Italia, valori da piena estate
Caldo anomalo sull'Italia, valori da piena estate

SITUAZIONE. Un solido anticiclone di matrice subtropicale sta rinforzando dall'Europa sudoccidentale e diverrà sempre più dominante nei prossimi giorni anche sull'Italia. La stabilità atmosferica a cui stiamo andando incontro sarà supportata da un afflusso di correnti miti nord africane che convergeranno all'interno della cupola di alta pressione, determinando un aumento delle temperature nei prossimi giorni con valori che si porteranno anche oltre le medie del periodo. Nei bassi strati, tuttavia, il ristagno dell'aria e le sempre minori ore di soleggiamento favoriranno la formazione di alcuni addensamenti nuvolosi bassi, in forma di foschie o nebbie sui fondovalle e in pianura, che inibiranno parzialmente il rialzo termico. La mitezza sarà invece meglio avvertibile in quota, sulle zone di montagna, con lo zero termico che sfiorerà i 4000m ad inizio weekend sulle Alpi occidentali.

TEMPERATURE VENERDÌ. Poche variazioni a bassa quota rispetto alle 24 ore precedenti, con massime che localmente supereranno i 20°C in pianura, leggermente superiori al Sud e sulle isole. Zero termico fino a 3600/3800m sulle Alpi occidentali, 3000/3200m su quelle orientali, 3000/3400m lungo l'Appennino con massime fino a 14°C a 1500m sulle Alpi occidentali.

Temperature venerdì
Temperature venerdì

TEMPERATURE SABATO. Prosegue il regime anticiclonico con temperature in ulteriore lieve aumento al Sud e sulle isole con massime sui 20/22°C, localmente oltre. Poche variazioni al Centro e lieve calo nei massimi al Nord, per la maggior presenza di foschie e nubi basse. Ma in quota si assisterà ad un ulteriore lieve aumento delle temperature con valori massimi anche di 16°C a 1500m sulle Alpi occidentali.

TEMPERATURE DOMENICA. Una maggior presenza di nuvolosità anche a quote più alte determinerà un certo ridimensionamento delle temperature massime al Nord, mentre sul resto d'Italia la situazione rimarrà pressoché immutata. Clima comunque mite dappertutto e massime fino a 21/23°C al Sud e sulle isole.

Temperature domenica
Temperature domenica

TENDENZA SUCCESSIVA. Lieve ridimensionamento delle temperature ad inizio settimana al Centro-Sud per la presenza di maggior nuvolosità, poche variazioni invece al Nord. Valori che comunque si manterranno tutto sommato.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati