4 agosto 2021
ore 23:36
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 35 secondi
 Per tutti

GIOVEDÌ CON RESIDUA INSTABILITA, CLIMA FRESCO E VENTI TESI: l'intenso fronte perturbato che porterà forte maltempo al Nord nella giornata di mercoledì avrà una storia sull'Italia anche nella prima parte del giovedì. La perturbazione che ancora nella notte porterà rovesci e temporali localmente forti al Nord, passerà anche sulle regioni centrali e ultimerà il suo tragitto in mattinata. Sarà accompagnata da una diminuzione delle temperature e una ventilazione tesa dai quadranti occidentali. Qualche piovasco non è escluso su parte del Sud, segnatamente Campania, Molise e Puglia settentrionale. L'ingresso delle correnti settentrionali non riuscirà se non parzialmente a mitigare il clima dell'estremo Sud che risentirà ancora di temperature elevate, soprattutto in Sicilia dove ancora una volta si potranno toccare i 40°C. Ecco la previsione per la giornata:

METEO GIOVEDÌ: Nord, ultimi piovaschi e locali temporali nelle prime ore del mattino tra Nordest ed Emilia Romagna anche forti tra Veneto orientale e Friuli ma in rapido assorbimento con un resto della giornata poco nuvoloso, al più variabile sulle Alpi ma senza fenomeni significativi. Centro: qualche piovasco o temporale fugace nelle prime ore del mattino su Toscana, Umbria e Lazio in veloce spostamento verso l'Adriatico seguito da ampie schiarite. Resto della giornata con cieli poco nuvolosi, al più variabili sull'alta Toscana con qualche occasionale fenomeno. Sud: Qualche fugace piovasco nelle prime ore del mattino tra Campania, Molise e alta Puglia in rapido dissolvimento con un resto della giornata poco nuvolosa. Sole prevalente sul resto del Sud. Temperature in leggera ripresa al Nord, in calo al Centro, Campania, Molise e nord Puglia, ancora elevate in Sicilia con punte di 40°C. Venti tesi dai quadranti occidentali. Mari mossi o molto mossi.

GIORNI SUCCESSIVI: dopo una breve pausa venerdì probabile ritorno del maltempo


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati