15 settembre 2022
ore 23:47
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 19 secondi
 Per tutti
Tendenza meteo nuova settimana
Tendenza meteo nuova settimana

Dopo il passaggio del fronte scandinavo che nel weekend ci farà piombare direttamente in autunno, l'anticiclone cercherà di rialzare la testa, estendendosi dalle basse latitudini mediterranee verso lo Stivale. Determinerà un inizio settimana abbastanza stabile, anche se non mancheranno alcuni disturbi sulle regioni tirreniche e in Sicilia, dove non si escludono locali piovaschi, ma nel complesso il tempo risulterà ancora abbastanza soleggiato. Le temperature recupereranno alcuni gradi lunedì, anche se la massa d'aria scandinava giunta nel weekend lascerà il segno e manterrà il clima frizzante al primo mattino sulle zone interne del Centro-Nord, gradevole di giorno con massime sui 25/26°C.

Poche novità fino a martedì, mentre tra mercoledì e giovedì prossimi un nuovo impulso freddo in discesa dal Nord Europa sembrerebbe intenzionato a raggiungere anche l'Italia, attraversandola da nord a sud. E' ancora presto per capire l'entità della nuova irruzione fredda nord europea e ciò ci impedisce di entrare nei dettagli. Ma a grandi linee si può prevedere, proprio in corrispondenza dell'equinozio d'autunno, una nuova intensificazione dell'instabilità al Nord, specie al Nordest, con piogge e rovesci in propagazione verso il Centro-Sud e con coinvolgimento soprattutto del versante adriatico. Se la tendenza sarà confermata sarà anche l'occasione per la comparsa di altri fiocchi di neve sulle Alpi, specie orientali, con temperature in nuova diminuzione a partire dal Nord Italia. Ma bisognerà attendere i prossimi aggiornamenti per definire meglio tale tendenza, visto che la distanza temporale è ancora notevole. Continuate a seguirci!


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati