31 marzo 2020
ore 9:20
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 2 secondi
 Per tutti

Situazione: Il mese di marzo si chiuderà all'insegna del maltempo di stampo invernale sull'Italia a causa di un secondo impulso di aria fredda che sta facendo il suo ingresso in queste ore a iniziare dalle regioni settentrionali. Le correnti artiche scandinave dilagheranno sulla Penisola dalla giornata di martedì portando un repentino abbassamento delle temperature, venti tesi e fenomeni a carattere di rovescio, anche  temporalesco con neve fino a quote collinari sulle regioni centrali. La fase fredda proseguirà anche il 1 aprile mercoledì ma con un fronte ormai in allontanamento verso l'area balcanica destinato ad interessare prevalentemente l'estremo Sud della Penisola. Vediamo le previsioni:

Meteo martedì: Nord, al mattino ultimi deboli fenomeni tra Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte e Liguria con neve dai 600-700 sulle Alpi e fino a 400m sull'Appennino Emiliano, più soleggiato altrove. Migliora ovunque dal pomeriggio. Centro, nuvoloso o molto nuvoloso con deboli fenomeni a carattere sparso sulla Toscana e rovesci, localmente anche a carattere temporalesco sulle regioni adriatiche e in Appennino in sconfinamento anche sul Lazio. Neve in collina dai 400-800m. In serata migliora da nord. Sud, peggiora su Molise, Gargano e basso Tirreno con piogge e locali rovesci, anche temporaleschi dal pomeriggio. Neve in Appennino in calo fino a 700m tra Molise e Campania. Meno interessate Sicilia e Puglia salentina. Temperature in generale diminuzione. Venti moderati con rinforzi tra Nord e NE con mari molto mossi.

Meteo mercoledì : Nord, in prevalenza soleggiato salvo qualche innocuo addensamento nuvoloso al mattino sui settori alpini e prealpini centro occidentali, localmente fino alle zone pedemontane. Centro, nel complesso soleggiato con qualche ultimo addensamento sull'Abruzzo in dissolvimento. Sud, ancora un po instabile al mattino sui settori peninsulari e il Messinese con qualche rovescio, nevoso in collina fino a 300-500m. Rapido miglioramento dal pomeriggio. Temperature in contenuto rialzo al Centro Nord, stazionarie o in lieve calo al Sud. Venti moderati con rinforzi settentrionali. Mari molto mossi, anche agitato il basso Adriatico e lo Ionio settentrionale.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati