10 aprile 2021
ore 23:42
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 4 secondi
 Per tutti
Torna il maltempo attese piogge, venti forti e abbondanti e abbondanti nevicate sulle Alpi
Torna il maltempo attese piogge, venti forti e abbondanti e abbondanti nevicate sulle Alpi

GRADUALE PEGGIORAMENTO: un nuovo impulso di aria fredda di matrice artica collegato al vortice scandinavo sta lentamente affondando sull'Europa occidentale. Ha già conquistato il Regno Unito dove sono tornate le nevicate fino a bassa quota ed entro domenica sera raggiungerà anche la Francia. L'evoluzione di questa saccatura darà effetti importanti anche in area mediterranea dove si sta organizzando un fronte di instabilità che si intensificherà gradualmente nelle prossime ore e investirà  le nostre regioni centro settentrionali per portare piogge intense, venti forti e abbondanti nevicate sull'arco alpino a iniziare da sabato sera e poi anche nella giornata di domenica.  L'anticiclone che ci ha fatto compagnia in questi ultimi due giorni ha le ore contate, resisterà ancora in parte solo al Meridione che abbandonerà poi tra lunedì e martedì. Intanto vediamo cosa si prospetta per le prossime ore di questa giornata di sabato:

Meteo sabato prossime ore
Meteo sabato prossime ore

METEO SABATO PROSSIME ORE: Nord nubi in ulteriore aumento al Nordovest con deboli piogge a carattere sparso tra Liguria e Piemonte in intensificazione tra il tardo pomeriggio, la sera e la notte quando i fenomeni potranno assumere anche carattere temporalesco. Nubi in aumento anche in Lombardia con primi fenomeni pomeridiani in estensione serale al Triveneto in intensificazione la notte. Poco interessata l'Emilia Romagna salvo i settori emiliani più occidentali. Neve sulle Alpi inizialmente debole intorno 1200-1500m poi abbondante tra la sera e la notte dai 1300m sui settori centro occidentali. Centro: nuvoloso sulle regioni tirreniche con qualche isolato fenomeno tra Toscana e alto Lazio, dal tardo pomeriggio sera maggiori aperture sul Lazio mentre tenderanno a intensificarsi i fenomeni sull'alta Toscana per assumere anche carattere temporalesco. Ampie aperture su Umbria e Adriatico con qualche isolato fenomeno tra la sera e la notte. Neve dai 1400-1600m sull'Appennino Tosco Emiliano in rialzo. Sud: qualche nube medio alta stratificata in transito e senza fenomeni alternata ad ampi spazi soleggiati specie su Puglia, Calabria e Ionio. Temperature in aumento su Emilia Romagna, medio basso Adriatico, Sardegna, Sicilia, Lazio e Sud, stazionarie o in lieve calo al Nord e alta Toscana. Venti di scirocco, deboli o moderati su Adriatico e Ionio, anche forti sull'area tirrenica, i Canali e il Mar Ligure. Mari, fino a molto mossi i bacini occidentali, da poco mossi a mossi gli altri.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati