20 agosto 2020
ore 23:51
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 51 secondi
 Per tutti
Fiammata africana in arrivo sull'Italia, entro sabato punte di 40°C
Fiammata africana in arrivo sull'Italia, entro sabato punte di 40°C

Situazione: nel corso delle ultime ore una gigantesca bolla di aria calda di matrice sahariana si è messa in movimento verso nordest raggiungendo le sponde del Mediterraneo. L'obiettivo di questa nuova fiammata africana sarà l'Italia, in particolare quella centro meridionale che coinvolgerà completamente entro la giornata di sabato. Sarà un'ondata di caldo molto veloce ma non per questo meno importante, le temperature infatti subiranno un progressivo e sensibile aumento nelle prossime 24-48ore raggiungendo picchi nel pomeriggio di sabato fino a 40°C. Il caldo intenso sarà accompagnato da unagenerale stabilità atmosferica che vedrà il sole splendere sull'intero territorio. Poi, così come velocemente sarà arrivato, l'anticiclone si sgonfierà rapidamente nell'arco del weekend, soprattutto domenica a causa dell'arrivo di una perturbazione atlantica che a suon di forti temporali riporterà le temperature in linea con il periodo al Nord.Vediamo la previsione per i prossimi giorni

Meteo giovedì e venerdì: giornate caratterizzate da tempo stabile e soleggiato su tutta la Penisola con qualche sporadico annuvolamento diurno, per lo più sterile lungo i settori alpini. Non escluso comunque qualche isolato e breve piovasco sulle Alpi occidentali, soprattutto venerdì. Le temperature saranno in aumento con massime venerdì fino a 38°C in Sardegna e 35-36°C sulle interne del Centro,  in Valpadana e parte del Sud.

Meteo weekend: nella giornata disabato l'anticiclone africano raggiungerà la sua massima espansione sull'Italia centro meridionale mentre un progressivo calo barico al Nord favorirà l'arrivo dei primi forti temporali sulle Alpi. Le temperature saranno in ulteriore aumento, punte di 38-40°C saranno possibili in Sardegna, Sicilia, Tavoliere, Materano. Valori molto elevati anche in Valpadana con punte di 36-38°C. A complicare la situazione l'afa alle stelle lungo i litorali soprattutto tirrenici e nei grandi centri urbani di pianura soprattutto la sera. Domenicala gobba dell'anticiclone africano transiterà sull'Italia con obiettivo i Balcani, farà ancora molto caldo al Centro Sud ma un ulteriore calo barico al nord favorirà la formazione di un intenso sistema temporalesco che porterànubifragi e locali grandinate smorzando la canicola.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati