2 agosto 2020
ore 23:47
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 6 secondi
 Per tutti
Brusco calo termico la prossima settimana
Brusco calo termico la prossima settimana

SITUAZIONE. L'anticiclone africano ha raggiunto la sua fase culminante sull'Italia e per lo Stivale si tratta di giornate caratterizzate da temperature che potranno raggiungere e localmente superare i 40°C. Questa fase di caldo intenso e afoso è destinata però ad interrompersi tra la fine della settimana e l'inizio della prossima, seppur con tempistiche diverse a seconda delle zone. Il passaggio di una saccatura nord atlantica tra domenica e la metà della prossima settimana, responsabile anche di maltempo localmente severo, determinerà un sensibile abbassamento delle temperature, localmente anche di 15°C. Il calo termico avverrà dapprima al Nord, con le prime avvisaglie sin dalla giornata di domenica, poi al Centro ed infine, tra martedì e mercoledì, anche al Sud. Le temperature torneranno così nelle medie del periodo, ma a tratti potranno risultare anche inferiori durante le fasi di instabilità, in particolare al Nord e sul versante adriatico centro-settentrionale.

PROSSIMA SETTIMANA AL NORD. Il gran caldo inizierà a smorzarsi già oggi, domenica, per l'ingresso di temporali anche violenti che determineranno un calo delle temperature, brusco dall'inizio della settimana. Lunedì e martedì saranno le giornate più fresche, dapprima al Nordovest e poi al Nordest, anche per via dei temporali. Massime che non andranno oltre i 22/24°C al Nordovest, a tratti non oltre i 20/22°C martedì al Nordest.

PROSSIMA SETTIMANA AL CENTRO. Il caldo più intenso durerà fino ad oggi, domenica 2 agosto, quando si potranno toccare ancora punte di i 36/38°C sulle zone interne di bassa Toscana, Lazio e in Umbria, caldo ancora più intenso in Sardegna, con valori che potranno toccare e localmente superare i 40°C sul medio Campidano. Dopo la rinfrescata, anche accompagnata da alcuni temporali, le temperature si ridimensioneranno entro martedì fino a 26/29°C, ma con valori inferiori su alta Toscana e alte Marche dove non si andrà oltre i 22/25°C.

PROSSIMA SETTIMANA AL SUD. Il gran caldo si protrarrà fino a lunedì, con massime che potranno toccare i 37/40°C su alcune zone interne di Puglia, Materano, alta Calabria ionica e Catanese. Tra martedì e mercoledì invece brusco abbassamento delle temperature, con valori che non andranno oltre i 24/26°C sul basso Tirreno, valori ancora un po' superiori su Puglia e Sicilia dove il ridimensionamento avverrà entro mercoledì. Per la tendenza per il weekend clicca qui. Per la tendenza fino a Ferragosto clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati