2 agosto 2020
ore 23:55
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 17 secondi
 Per tutti
Meteo nuova settimana
Meteo nuova settimana

SITUAZIONE. L'alta pressione responsabile delle ultime giornate in prevalenza stabili su gran parte d'Italia e del caldo intenso inizia a subire i primi attacchi già nel corso di domenica al Nord, per il graduale abbassamento di latitudine del flusso atlantico che comincia ad erodendone il perimetro settentrionale. Ne consegue un peggioramento con i fenomeni che si protrarranno nel corso della nuova settimana, concentrandosi inizialmente sulle regioni settentrionali e su parte di quelle centrali. Le temperature caleranno vistosamente nei prossimi giorni, dopo il caldo intenso di questi giorni. In una prima fase non verranno interessate le regioni meridionali, dove il tempo rimarrà più stabile, mentre da mercoledì si assisterà ad un certo incremento dell'instabilità e ad un calo delle temperature anche al Sud. Vediamo i dettagli:

Forti temporali in arrivo al Nord lunedì
Forti temporali in arrivo al Nord lunedì

METEO LUNEDÌ. Permarranno condizioni di marcata instabilità al Nord con variabilità al mattino e qualche piovasco più probabile sulle Alpi, ma con fenomeni in generale intensificazione in giornata e in estensione alla Liguria e a gran parte della Val Padana tra pomeriggio e sera, in moto da ovest ad est. Fenomeni anche grandinigeni e con possibili nubifragi, specie sull'area lombardo-veneta e friulana. Tendenza entro sera ad attenuazione dei fenomeni da ovest. Instabilità in aumento anche al Centro con alcuni temporali sulle zone interne, specie in Umbria e su tratti delle Marche, schiarite prevalenti invece su Lazio ed Abruzzo. Poche variazioni al Sud con tempo in prevalenza soleggiato. Temperature in calo al Centro-Nord ed in Sardegna, ancora caldo al Sud con locali punte di 38/40°C su Tavoliere delle Puglie ed in Sicilia.

Meteo Martedì
Meteo Martedì

METEO MARTEDÌ. Ancora instabile su est Lombardia, specie orientale, Triveneto, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche e dorsale laziale-abruzzese con temporali localmente forti. Qualche temporale in arrivo al Sud tra basso Tirreno e Puglia, più sole all'estremo Nordovest. Temperature in calo al Nordest e al Centro-Sud, ad eccezione del settore ionico.

TENDENZA FINO A GIOVEDÌ. Tra mercoledì e giovedì la saccatura si sposterà gradualmente fin verso le regioni meridionali, indebolendosi gradualmente. Sarà comunque in grado di provocare tempo instabile sulle zone interne del Centro-Sud peninsulare con temporali anche forti nel pomeriggio in locale sconfinamento alle coste e con temperature in calo. Andrà meglio al Nord, coinvolto da un progressivo rinforzo dell'anticiclone, con tempo più stabile e temperature in aumento. In ogni caso, vista distanza temporale, la tendenza potrebbe subire modifiche nei prossimi giorni e vi consigliamo quindi di seguire i prossimi aggiornamenti. Per la tendenza per il weekend clicca qui. Per la tendenza fino a Ferragosto clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati