2 agosto 2020
ore 23:49
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 36 secondi
 Per tutti
Meteo Italia domenica
Meteo Italia domenica

SITUAZIONE. Il campo di alta pressione che da giorni protegge l'Europa centro-meridionale e l'Italia e che ha favorito tempo in prevalenza stabile e clima molto caldo inizia a perdere colpi, sotto la spinta delle prime infiltrazioni umide ed instabili di matrice atlantica. Le conseguenze si sono avvertite già a partire da ieri sera, sabato, su parte del Nord con temporali anche violenti che dalle Alpi si sono gettati su buona parte dell Val Padana. Nulla di fatto sul resto d'Italia, con caldo intenso ed afoso e minime che in alcuni casi non sono scese sotto i 28/30°C al Sud.

NORDOVEST - Già nel pomeriggio inoltrato di sabato i primi temporali hanno preso forma sulle Alpi occidentali coinvolgendo Piemonte e Valle d'Aosta con accumuli pluviometrici anche superiori a 30mm sulle alte valli torinesi. I fenomeni si sono spinti verso sera fin verso la pianura torinese.

TRIVENETO ED EMILIA ROMAGNA - Temporali anche violenti si sono sviluppati nella serata di sabato e hanno attraversato buona parte della Pianura Padana centro-orientale con fenomeni importanti già a partire dalla Lombardia orientale verso est. I fenomeni sono stati accompagnati anche da grandine e colpi di vento con accumuli pluviometrici di oltre 50mm in Veneto sul Veronese, in Emilia sul Bolognese. Nella mattinata di oggi, domenica, i temporali hanno raggiunto la costa adriatica dal Friuli alla Romagna.

L'alta pressione sta continuando a perdere colpi ora dopo ora lungo il suo perimetro settentrionale e nel corso della giornata nuove infiltrazioni di aria umida ed instabile di matrice atlantica raggiungeranno il Settentrione dando vita a fenomeni temporaleschi anche di forte intensità, anche su tratti del Centro-Sud. Ecco i dettagli:

METEO PROSSIME ORE - Al Nord rovesci e temporali al mattino su Triveneto, Emilia orientale e Romagna, specie sulle coste adriatiche, ma con fenomeni in attenuazione con il passare delle ore e tendenza a parziali schiarite. Iniziali schiarite al Nordovest, ma dal pomeriggio instabilità in intensificazione con nuovi rovesci e temporali che coinvolgeranno gran parte dell'arco alpino fino al settore dolomitico, con fenomeni anche forti e accompagnati da grandine e colpi di vento che sconfineranno entro sera alla Val Padana centro-occidentale, specie tra Piemonte, Lombardia ed ovest Emilia, con sconfinamenti fin sulla costa ligure. Al Centro avvio di giornata soleggiato salvo addensamenti sulle Marche. Dal pomeriggio instabilità in aumento su Appennino e coste adriatiche con qualche rovescio o temporale. Permangono condizioni di tempo più soleggiato su Sardegna e versante tirrenico peninsulare. Al Sud tempo in gran parte soleggiato, ma dal pomeriggio addensamenti in formazione lungo l'Appennino con qualche rovescio o focolaio temporalesco, in graduale attenuazione serale. Temperature in calo al Nord, prosegue il gran caldo al Sud con punte di 38/40°C su Foggiano, Materano e zone interne delle isole maggiori. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia. Per le previsioni per la prossima settimana clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati