4 giugno 2020
ore 23:32
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 40 secondi
 Per tutti

Situazione: l'arrivo di un'intensa perturbazione atlantica pilotata da correnti molto fresche di lontane origini polari determina un repentino calo delle temperature sull'Italia a iniziare dalle regioni settentrionali. Il calo termico sarà anche nell'ordine dei 10°C in meno rispetto ai giorni scorsi quando avevamo raggiunto punte anche di 28-29°C. Naturalmente come sempre accade nel periodo caldo, l'abbassamento delle temperature sara relativo soprattutto ai fenomeni temporaleschi in atto. La diminuzione si estenderà anche alle regioni centro meridionali nel corso di venerdì poi nel weekend il clima sarà più caldo ma non ovunque perché al nord sono previsti altri forti temporali. Vediamo il dettaglio per i prossimi giorni.

Temperature giovedì: Temperature in netto calo al Nord soprattutto Nordovest e Triveneto con calori che scendono sotto media fino a 8-10°C in meno  rispetto ai giorni precedenti, temperature in calo anche sulla Toscana mentre sul resto della Penisola risulteranno in media o sopra media, specie medio Adriatico, Sud e Isole dove si potranno sfiorare localmente anche i 30°C.

Temperature venerdì: La diminuzione delle temperature conquista anche il Centro ed il Sud soprattutto i versanti tirrenici e le Isole che finiranno sotto media. Temperature in rialzo invece al Nordovest ed in Emilia Romagna che assieme al medio versante adriatico risulteranno in media

Temperature sabato: Temperature in timido rialzo su gran parte delle regioni con l'eccezione di qualche valore ancora sotto media seppur di poco sul basso Tirreno. Massime fino a 27-28°C in Valpadana.

Temperature domenica: Temperature in nuovo calo al Nord per il ritorno di una diffusa instabilità, salgono invece sul resto della Penisola con valori che risulteranno anche sopra media. Previste punte fino a 30°S sulle Isole e il basso Adriatico .

Giorni successivi: temperature poco variate con un Nord ancora a tratti sotto media per le fasi instabili ed un centro Sud anche sopra media



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati