31 ottobre 2020
ore 9:40
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 53 secondi
 Per tutti
Temperature in aumento , caldo anomalo in quota
Temperature in aumento , caldo anomalo in quota

TORNA IL CALDO ANOMALO: l'avvio di una fase anticiclonica di matrice africana per l'Italia si tradurrà in un nuovo riscaldamento soprattutto in quota. Gli zeri termici si apprestano infatti a salire fino a 4000m o persino superiori sulle Alpi occidentali mentre non si andrà sotto i 3400-3600m su Alpi orientali e Appennino, sono valori da fine estate. Sarà senz'altro questo l'elemento più significativo dei prossimi giorni mentre in pianura, stante le foschie, le nebbie e le nubi basse il riscaldamento sarà più contenuto anche se considerato l'ingresso nel mese di novembre domenica Ognissanti, ci ritroveremo quasi ovunque al di sopra delle medie stagionali. Vediamo cosa dovremo aspettarci on l'ausilio delle nostre mappe:

TEMPERATURE SABATO: temperature in ulteriore aumento in collina e montagna con zeri termici fino a 4000-4100m sulle Alpi occidentali, 3600m su quelle orientali. Le massime a 1500m di quota potranno superare anche i 15°C. Temperature in lieve aumento anche in pianura e nelle valli con valori ancora in media o leggermente superiori.

Temperature massime sabato
Temperature massime sabato

TEMPERATURE DOMENICA: leggero ridimensionamento delle temperature in quota ma con zeri termici ancora molto elevati, fino a 3400-3600m su Alpi e Appennino. Temperature poco variate in pianura salvo lievi locali diminuzioni in Valpadana. Stante l'ingresso nel mese di novembre ci troveremo giocoforza sopra media al Centro Sud e leggermente anche al Nord specie in Emilia Romagna.

Temperature massime domenica
Temperature massime domenica

TEMPERATURE LUNEDÌ: tornano a salire gli zeri termici che si portano di nuovo fino a 4000-4100m sulle Alpi occidentali e 3600-3800m su quelle centro orientali e in Appennino. Le massime in montagna a 1500m di quota potranno sforare di nuovo i 15°C. Il riscaldamento si fa sentire leggermente anche alle quote inferiori con massime pressoché ovunque sopra media, unica eccezione la Liguria.

Temperature massime lunedì
Temperature massime lunedì

GIORNI SUCCESSIVI: restiamo sopra media pressoché ovunque nonostante l'arrivo di qualche pioggia sulle regioni settentrionali

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Seguici anche su Google News


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati