27 agosto 2020
ore 9:21
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 9 secondi
 Per tutti


L'uragano Laura sta toccando terra tra la costa sud-occidentale della Louisiana e il confine con il Texas con l'occhio proprio sopra la città di Cameron. Laura è classificato come categoria 4 con venti massimi fino a 150 miglia orarie. Si candida ad essere uno degli uragani più forti di sempre ad aver fatto landfall sulle coste USA. La pressione nel suo centro è scesa fin verso i 938 hPa al momento del contatto con la terraferma. Ma è possibile che la pressione possa essere scesa anche sotto prima del landfall. Katrina nel 2005 raggiunse la Lousiana con una pressione di 920 hPa, Laura in termini di pressione è il quarto più forte. In questa zona gli uragani nel passato sono stati al massimo di categoria 3: Andrey nel 1957, Rita nel 2005 e due uragani senza nome nel 1886 e nel 1918. 

Laura potrebbe causare enormi danni sia per i venti fortissimi che per le onde di tempesta da Sea Rim State Park in Texas a Intracoastal City in Louisiana. I danni potrebbero aversi fino a 30 miglia nell'entroterra. L'uragano porterebbe inoltre precipitazioni torrenziali con improvvise inondazioni. Maggiori informazioni nei prossimi aggiornamenti.

Storicamente gli uragani sul Golfo del Messico più forti prima di colpire la costa si sono indeboliti; invece Laura così come Harvey (2017) e Michael (2018) si sono rafforzati prima del momento dell'impatto. 


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati