12 luglio 2017
ore 21:59
di Francesco Nucera
 Per tutti

Estate 2017, come sta andando
Estate 2017, come sta andando

Fino a questo momento l'estate risulta decisamente calda, anche rispetto alle nostre previsioni. Sulla media stagionale termica pesa molto il mese di Giugno che ha visto un caldo più del dovuto  (+3°C) per via di una persistenza delle correnti dal Nord Africa. Luglio sembra proseguire il trend.

reanalisi estate 2017
reanalisi estate 2017

Le temperature mostrano un netto sopra media su tutta l'Europa centro meridionale, specie dalla Penisola Iberica ai Balcani. Ma sono soprattutto le Nazioni ad Ovest a soffrirne di più dove l'anticiclone azzorriano o afro azzorriano è più presente, in particolare la Spagna. Da notare un quadro termico opposto tra Baltico e Russia. Sotto media anche il Nord Africa. Sarebbe fino ad ora una stagione molto calda, forse seconda al 2003. Ma si tratta di un dato parziale visto che mancano 50 giorni alla sua conclusione.

Le Regioni alpine e la Francia meridionale mostrano un surplus pluviometrico. Questo 'paradosso' è dovuto al fatto che gli episodi temporaleschi possono fare la differenza su un quadro anticiclonico di base. In Italia è evidente il clima secco dei regimi di persistenza.

reanalisi estate 2017: piogge
reanalisi estate 2017: piogge

Qualche riflessione - Al di là della solita classifica sorprende come ci si ritrovi ad una situazione estiva molto simile al 2003 ( e la quarta molto calda)  ad appena 14 anni nonostante le teleconnessioni di base siano differenti. In pratica è una continua rincorsa ad avere estati sempre più calde...

Cosa ci si può attendere? Lo scenario di base non subirà modifiche con le rimonte da Ovest dell'anticiclone supportato da contributi nord africani; ma è possibile che possano verificarsi dei break freschi ed instabili. L'estate dunque proseguirà decisamente calda e secca seppur con fasi non prolungate come nella prima parte.


Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti