21 marzo 2019
ore 6:30
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
1 minuto, 19 secondi
 Per tutti

L'ostica circolazione depressionaria in azione sulle coste del Nord Africa, oltre a rinnovare condizioni di tempo instabile sulle Isole maggiori, nel corso dei prossimi giorni manterrà attiva una vivace ventilazione che spazzerà gran parte della nostra Penisola. Nel dettaglio la giornata di giovedì sarà caratterizzata da tesi venti di Grecale tra Ligure di Ponente, bacini sardi e Tirreno occidentale con raffiche localmente prossime ai 70/80 km/h. Tesi venti da E/ESE sono altresì attesi sul Mare di Sicilia mentre risulteranno molto mossi o localmente agitati Ponente ligure, Mare di Sardegna, Canali e Mare di Sicilia. Venerdì la ventilazione si manterrà ancora di Grecale/Levante con raffiche più sostenute su Canali e bacini italiani meridionali; Maestrale e Tramontana in rinforzo sul medio-basso Adriatico. Mari ancora mossi o molto mossi ma con moto ondoso in calo. Nel fine settimana la situazione migliorerà ulteriormente grazie al rinforzo dell'alta pressione che smorzerà la ventilazione con mari che torneranno in prevalenza poco mossi.

Tutti gli articoli dedicati al meteo e non solo, potete leggerli nella nostra apposita sezione GIORNALE

Consulta tutte le previsioni video nella nostra apposita sezione

Per le precipitazioni previste consultate anche le mappe pluviometriche

Visualizza gli ultimi dati meteo, clicca qui

Diventa un meteoreporter, segnala il tempo della tua località!

La situazione in tempo reale, consultate i nostri satelliti

Soffieranno venti sostenuti? Consulta la sezione

Per le temperature previste consultate le mappe termiche

Bacini ancora molto mossi. Per saperne di più consulta le mappe dei mari.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati