18 novembre 2018
ore 12:54
di Carlo Migliore
 Per tutti


Continua il flusso di correnti fredde provenienti dalla Russia che nel corso dei prossimi 2-3 giorni si avvarrà di nuovi impulsi destinati a far scendere le temperature ulteriormente. Ma se al Nord sarà inverno precoce con neve possibile fino a quote molto basse, a tratti persino al piano (qui la previsione), al Centro e al Sud dopo il raffreddamento del weekend torneranno temperature miti. Questo perché i nuovi impulsi artici si dirigeranno verso l'Europa occidentale e quando entreranno nuovamente sul Mediterraneo lo faranno da ovest con l'aiuto di una profonda circolazione di bassa pressione. Bassa pressione che porterà diffuso maltempo sull'Italia ma anche venti molto miti meridionali che faranno risalire le temperature. Vediamo i dettagli fino a lunedì con l'ausilio della nostra consueta grafica previsionale.

Temperature in ulteriore calo nel weekend e inizio nuova settimana
Temperature in ulteriore calo nel weekend e inizio nuova settimana

Domenica - Le temperature scenderanno ancora, soprattutto al Nord mentre al Centro e al Sud i valori resteranno quelli del sabato salvo locali e lievi diminuzioni. Sottozero di notte tutte le località di collina e montagna sopra i 1000m. Le città più fredde dovrebbero essere Torino, Milano, Venezia e Bologna con massime non oltre 8-10°. Tra le più miti Reggio Calabria con 18°, Cagliari e Catania con 17°. Dettagli.

Temperature previste nelle principali città nella giornata di domenica
Temperature previste nelle principali città nella giornata di domenica

Lunedì - Giornata fredda al Nord dove le temperature scenderanno ancora, anche e soprattutto a causa della copertura nuvolosa e dei fenomeni, che potrebbero risultare nevosi fino a quote collinari (qui la previsione). A minime molto basse seguiranno massime altrettanto basse tanto che a Torino potrebbero non superarsi i 5-6°, stessa cosa a Milano e Venezia seppur 8-9° . Anche una parte del centro risentirà ancora del freddo mentre al Sud, stante il richiamo di venti meridionali innescato da una depressione in approfondimento, ci sarà un leggero aumento più sensibile sulla Sicilia e la Calabria. Le città più miti Reggio Calabria e Palermo con 19°,  Catania con 18°. Dettagli.

Temperature previste nelle principali città nella giornata di lunedì
Temperature previste nelle principali città nella giornata di lunedì

Martedì - Giornata molto fredda al Nord dove le temperature scenderanno ulteriormente, tanto da consentire alla neve di cadere a quote molto basse, localmente anche prossime al piano. Città più fredda Torino con 2°, molto freddo anche a Milano e Bologna con 5° . Verso un ulteriore riscaldamento invece il Centro e il Sud, anche consistente sulle regioni adriatiche tanto che potremo ritrovare 20° a Bari e Reggio Calabria. Dettagli.

Temperature previste nelle principali città nella giornata di martedì
Temperature previste nelle principali città nella giornata di martedì

Giorni successivi - I venti miti meridionali riconquistano anche il Nord dove è previsto un progressivo aumento della temperatura con massime in pianura fino a 10-12°, restano miti anche il Centro e il Sud con massime fino a 16-18°.  

Per tutti i dettagli clicca qui

Per le temperature previste clicca qui

Per le previsioni grafiche clicca qui

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti