16 febbraio 2019
ore 12:03
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 43 secondi
 Per tutti

TORNA IL FREDDO IN EUROPA A META' MESE - Secondo gli ultimi aggiornamenti, dopo il passaggio della perturbazione tra domenica e lunedì, aumentano le possibilità per una irruzione di aria fredda di natura artica a metà del mese di Febbraio nel momento in cui l'anticiclone atlantico tenderebbe ad elevarsi verso le latitudini settentrionali piuttosto che 'spanciarsi' verso l'Europa. Dopo il passaggio della perturbazione del 10-12 Febbraio una massa d'aria fredda al suo seguito dilagherebbe in Europa avendo come obiettivo principale i Balcani ed il Mar Nero. Tenderebbe dunque a ribaltarsi l'attuale periodo sopra media termico che stanno vivendo infatti queste Nazioni con una massa d'aria tiepida che nei giorni scorsi ha portato le temperature sopra i 20°C sui Balcani con punte prossime ai +24°C in Albania.

IRRUZIONE FREDDA PUNTA ANCHE L'ITALIA - L'aria fredda raggiungerebbe così anche la nostra Penisola con un calo termico generalizzato ma più incisivo sui settore Adriatici e al Sud dove gli eventuali fenomeni risulterebbero a carattere nevoso fino a quote basse.

TENDENZA METEO SUCCESSIVA - Più interessante sarebbe il periodo successivo quando l'alta pressione spingendosi verso la Scandinavia isolerebbe un nucleo di aria decisamente fredda sull'Est Europa fino a coinvolgere con  una circolazione secondaria orientale anche la nostra Penisola. Si tratta però ancora di una dinamica, risoluzione del forte stratwarming di dicembre, che necessita di conferme.

Maggiori dettagli alla nostra apposita sezione meteo Italia

Entra nella sezione meteo italia per vedere in dettaglio le previsioni giornaliere.

Gennaio 2019 si è rivelato più freddo della media in Italia, ecco i dettagli.

Dai un'occhiata alle mappe termiche per seguire l'andamento delle temperature in Italia dei prossimi giorni

Diventa anche tu meteoreporter, scopri qui come fare 

Consulta anche i nostri satelliti per la situazione in diretta 

Consulta la sezione Mare e Venti per conoscere la tendenza dei prossimi giorni.

Le news di tematica ambientale le trovi nell'apposita sezione Clima Ambiente

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati