14 giugno 2018
ore 10:10
di Fabio Da Lio
 Per tutti

Calo termico
Calo termico

La circolazione depressionaria che in queste ore sta coinvolgendo il Nord Italia e parte del Centro ha già causato un generale abbassamento delle temperature, soprattutto al Nordovest e su tutto l'arco alpino, complici anche i temporali talora forti che hanno interessato la zona. L'aria più fresca nordatlantica affluirà con più decisione anche al Centrosud tra giovedì e venerdì, dove le massime scenderanno anche di 8/10 gradi localmente. Nel dettaglio: 

GIOVEDI' - Valori diurni in sensibile calo al Centrosud per effetto della bassa pressione in movimento dal mar Tirreno verso lo Ionio, con massime comprese tra 22 e 25°C. Lenta ripresa delle temperature invece al Nord, dove in Valpadana si torneranno a superare i 26/27°C. 

Massime previste giovedì
Massime previste giovedì

VENERDI' - L'area instabile si sposta verso sudest, in direzione della Grecia, mantenendo le temperature piuttosto fresche al Sud e lungo i settori adriatici, dove non si andrà oltre i 22/24°C. I venti di Grecale favoriranno invece un rialzo delle temperature sui versanti tirrenici centrali, fino a 27/28°C tra Toscana e Lazio. Più caldo al Nord, con punte di 30°C su Valpadana interna e Val d'Adige. 

Massime previste venerdì
Massime previste venerdì

WEEKEND - Ulteriore ripresa delle temperature al Centronord, caldo in Valpadana ma anche nell'entroterra toscano. Valori più contenuti invece al Sud e sul medio Adriatico, dove insisterà una residua ventilazione settentrionale.

Massime del weekend
Massime del weekend

Qui le mappe termiche per i giorni successivi

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti