27 marzo 2019
ore 10:00
di Andrea Colombo
tempo di lettura
1 minuto, 28 secondi
 Per tutti

Il vortice ciclonico che nella giornata di martedì sta coinvolgendo buona parte del Centro-Italia, nelle successive 24 ore si muovera - ma lentamente - verso Sud. Di conseguenza è atteso un peggioramento del tempo su tutto il Meridione, il quale vedrà piogge, acquazzoni e temporali sparsi per buona parte di mercoledì 27 marzo, seppur in una tendenza generale rivolta ad un miglioramento a fine giornata. 



NEL DETTAGLIO: avvio di mercoledì con spiccata instabilità su tutto il Sud Peninsulare e la Sardegna orientale: piogge, acquazzoni ed anche locali temporali su Sicilia e Calabria. Nevicate in Appennino a quote relativamente basse, sui 900-1200m. Tempo decisamente stabile e più soleggiato al Centronord, seppur con cieli a tratti parzialmente nuvolosi per nubi stratiformi (più incisive sul Nordest). Tra pomeriggio e sera la circolazione di bassa pressione continuerà il suo movimento verso Sud, favorendo un miglioramento su Campania, Molise, Puglia, Basilicata e Sardegna. Insisteranno acquazzoni sparsi (anche temporaleschi) sul Nord della Sicilia e sulla Calabria. Ulteriore miglioramento, anche su queste zone, atteso entro il mattino di giovedì. 



TEMPERATURE in diminuzione su tutto il Sud, in nuovo - seppur blando - aumento al Centronord. 

VENTI che soffieranno tra moderati e forti da Nordest su gran parte della Penisola, ruotando a Sud e Sudovest solamente sullo Ionio. MARI di conseguenza mossi o molto mossi, fino ad agitati sulla Sardegna e Canale di Sicilia. 

Per visualizzare la CARTINA italiana di previsione --> CLICCA QUI

Per consultare la MAPPA previsionale dei VENTI --> CLICCA QUI

Per consultare la MAPPA del MOTO ONDOSO dei mari --> clicca QUI

Per consultare le nostre mappe di ALLERTA --> clicca qui

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati