25 febbraio 2019
ore 6:44
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 40 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Due figure contrastanti stanno caratterizzando il tempo sull'Europa centro-meridionale e continueranno a farlo anche in avvio di settimana, influenzando l'andamento termico fin sull'Italia. Si tratta di un potente anticiclone posizionato sull'Europa centrale che porterà la primavera su buona parte del Continente, e di un flusso freddo di origine balcanica diretto vero il basso Mediterraneo che coinvolgerà parzialmente il Sud dello Stivale. Le conseguenze sulla nostra penisola saranno diverse a seconda delle regioni. Quelle del Nord beneficeranno della stabilità anticiclonica con bel tempo e clima primaverile, mentre quelle meridionali vivranno una fase più fresca e dai connotati più invernali, almeno in una prima fase.

LUNEDì. Inizio settimana ancora un po' freddo, specie nei valori minimi in pianura e sui fondovalle. Ma da Ovest torna aria più mite che favorirà un progressivo rialzo termico soprattutto al Centro-Nord, con valori diurni fino a 15/17°. Un fronte freddo proveniente dalla Penisola Balcanica coinvolgerà invece il Sud Italia, con tempo più instabile e clima più fresco, tanto che la neve riuscirà ancora a cadere a quote basse. Massime quindi non oltre i 10/12° tra medio-basso Adriatico e Meridione.

MARTEDì. Ulteriore rinforzo dell'alta pressione che conquisterà saldamente l'Europa centrale e buona parte d'Italia, seppur le regioni più meridionali rimarranno ancora parzialmente esposte ad un residuo afflusso di correnti settentrionali. Poche variazioni quindi rispetto al lunedì con clima primaverile al Nord e sulle centrali tirreniche, un po' più fresco al Sud e sul basso Adriatico. Massime fino a 19/22° su Nordovest e medio-alto Tirreno, solo 12/15° al Sud e sul medio-basso Adriatico.

MERCOLEDIì

. Inizia lentamente ad attenuarsi l'afflusso freddo balcanico sul Sud Italia e sull'Adriatico e le temperature recuperano qualche grado anche su queste regioni, mentre rimangono stabili su valori primaverili altrove. Massime fino a 18/22° al Nord, centrali tirreniche e Sardegna, in rialzo fino a 14/16° al Sud e sul medio-basso Adriatico.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati