23 ottobre 2019
ore 20:00
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 45 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Si è appena esaurita la pesante ondata di maltempo che a inizio settimana ha coinvolto zone del Piemonte con episodi alluvionali, tra cui il Verbano ma soprattutto l'Alessandrino, che una nuova intensa perturbazione sta per entrare in azione. In arrivo dai settori mediterranei di Spagna e Francia, dove ha dato vita a forte maltempo con allagamenti e danni, raggiungerà il confine italiano in giornata, nel caso del Piemonte a partire dalle Alpi Marittime e Cozie. Dalla serata/nottata si riverserà sulla pianura con fenomeni anche di forte intensità. Ne conseguirà quindi un giovedì perturbato con fenomeni anche intensi che dal Torinese e Cuneese si estenderanno verso est coinvolgendo anche Verbano e Alessandrino.

METEO GIOVEDÌ. Sarà una notte bagnata su tutta la regione per piogge e temporali che risulteranno localmente di forte intensità, inizialmente più deboli solo sui confini orientali con la Lombardia. Ma già entro il mattino verrà coinvolto con fenomeni a tratti forti tutto il Piemonte centro-orientale, anche se sulle zone alpine confinanti con la Francia si assisterà ad una certa riduzione dell'intensità delle precipitazioni. Verso sera fenomeni in parziale attenuazione anche sul resto della regione, pur continuando fino a fine giornata.

TENDENZA DA VENERDÌ. Il rinforzo dell'alta pressione sul Mediterraneo centrale e l'Italia indebolirà vistosamente la perturbazione sul Piemonte, dove i fenomeni risulteranno definitivamente esauriti già entro il mattino di venerdì. Saranno seguiti da graduali aperture in giornata, destinate ad affermarsi sempre più nel weekend, atteso all'insegna del bel tempo e con clima diurno mite. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Piemonte.

Per le allerte previste clicca qui

Clicca qui per conoscere le temperature attese nei prossimi giorni

Per lo stato dei mari previsto nei prossimi giorni entra qui

Clicca qui per i venti previsti intorno all'Italia

Per seguire l'evoluzione del tempo in diretta entra nella nostra sezione SATELLITI

Per seguire l'evoluzione delle precipitazioni in diretta entra nella nostra sezione RADAR

Per l'archivio dei nostri articoli clicca qui

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati